I consiglieri di minoranza denunciano lo stato di stallo dei lavori della Terza commissione consiliare

[Il pungolo di Bagheria] Constatato il perdurare dell’impasse in cui si sono venuti a trovare i lavori della Terza commissione, i consiglieri di opposizione, Andrea Sciortino, Paolo Amoroso, Nino La Corte e Gino Di Stefano hanno manifestato al vice Presidente Giuseppe Tripoli, l’intendimento di “sfiduciare” il Presidente Pietro Sparacino.

“Riteniamo che la commissione dovrà quanto prima eleggere un nuovo Presidente – dicono i consiglieri di opposizione – invitiamo anche il vice Presidente a rassegnare le dimissioni a seguito della pessima conduzione dell’ultima seduta, nonostante non possiamo esimerci nel ringraziarlo per il lavoro svolto fino all’ultima commissione”.

I consiglieri lamentano anche la mancata audizione dell’Assessore ai Lavori Pubblici Massimo Cirano, che avrebbe dovuto relazionare sulla situazione dei cantieri dei lavori pubblici.

“Pertanto, ci riserviamo di presentare una mozione di sfiducia nei suoi confronti in aula consiliare – aggiungono – proprio per rappresentare e fare conoscere pubblicamente alla Città la situazione”.

Ti consigliamo di visionare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.