Sfoglia il giornaleLeggi il giornale comodamente

SOLIDARIETA’: Davide Morana un esempio di vita per tutti spegne 27 candeline

Davide Morana, il ragazzo amputato delle mani e delle gambe, grande amante della vita, compie 27 anni.

Due anni fa, la città ed in particolare la Caritas cittadina, si è resa protagonista di una vera e propria gara di solidarietà per contribuire all’acquisto delle protesi alle braccia e alle gambe del giovane di Aspra che a causa di una meningite fulminante aveva avuto amputati i quattro arti su disposizione dei sanitari, pur di salvargli la vita.

L’elevato costo delle protesi era proibitivo per la famiglia, ma la Caritas non poteva mancare alla gara di solidarietà partita dai social che ha coinvolto tutta la città per permettere al ragazzo di poter recuperare una certa autonomia di movimento.

Il giovane con un sorriso che non svanisce mai che ricorda tanto quello di Bebe Vio, l’atleta medaglia d’oro paraolimpica che ha avuto lo stesso destino ama la vita.

“Ciò che mi entusiasma di più di ogni nuovo giorno, viverlo come se fosse l’ultimo – afferma – non c’è, né passato né futuro che tormenti la mia testa, solo il presente e la sua unicità”.

Pino Grasso

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.