Ficarazzi: Deliberata l’uscita dal Coinres. Pesa sulle casse del Comune

Il consiglio comunale di Ficarazzi su proposta della giunta comunale delibera l’uscita dal Consorzio Coinres. La giunta Comunale ha deciso di presentare la proposta di uscita dal Coinres dopo il parere negativo sulle partecipate scritto dai revisori dei conti in occasione della ricognizione delle partecipazioni dell’ente in aziende di servizio pubblico o privato.

Il Consorzio pesa ancora sul bilancio comunale per circa trentamila euro l’anno, anche se questa cifra non è stata stabilità. Il costo per sostenere gli uffici e le strutture amministrative del Coinres che, ricordiamo, è in liquidazioni da diversi anni.

Il Comune di Ficarazzi con l’approvazione del Piano Aro e la gara di affidamento per sette anni del servizio rifiuti alla Ciclat spa non aveva più nessun legame operativo con il vecchio consorzio.

La deliberazione della fuoriuscita dal Coinres è avvenuta all’unanimità.

Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.