SANITA’: Basso il numero di vaccinati contro il Covid degli abitanti del Distretto socio sanitario D/39

Da quando ha aperto i battenti l’Hub vaccinale del Distretto socio sanitario D/39, presso il palazzetto dello sport, sono circa 28.000 le persone che si sono sottoposte al vaccino anti Covid.

Il dato fornito dal responsabile assistenza sanitaria di base e medicina legale e fiscale, Antonino Cianciolo, sembra abbastanza basso. C’è da tenere conto che molti si sono vaccinati a Palermo, ma in ogni caso rispetto alla popolazione dei cinque comuni che vi afferiscono, ovvero Bagheria, Altavilla Milicia, Casteldaccia, Ficarazzi e Santa Flavia che sfiora i 100.000 abitanti siamo lontani dalle cifre dei vaccinati a livello nazionale.

In Sicilia le dosi somministrate alla data odierna, sono 3.504.562 su 4.968.410 abitanti, pari al 70,54 per cento. Anche in questo caso il trend dei vaccinati è il più basso di tutte le regioni italiane.

Intanto anche oggi porte aperte, senza prenotazione, in tutti i punti vaccinali dell’Isola per i soggetti con più di 60 anni che vorranno ricevere il vaccino Pfizer e Moderna e per le persone con fragilità di qualsiasi età.

Pino Grasso



Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.