Il sindaco perde un pezzo della maggioranza. Il consigliere comunale Andrea Sciortino va all’opposizione e aderisce al gruppo misto

“Per molto tempo ho riflettuto sulla mia carica e soprattutto sull’appartenenza al gruppo di maggioranza nel quale ero stato eletto nel 2019, immaginavo di fare un’esperienza positiva e costruttiva di vita e di arricchimento personale, sul piano politico, amministrativo e umano. Purtroppo le mie aspettative sono state ben presto deluse, e non mi riferisco solo al fallimento amministrativo, piuttosto evidente, ma anche all’ assoluta mancanza di spessore politico e all’incapacità di gestire anche i più semplici problemi di carattere ordinario”.

A dichiararlo il consigliere Andrea Sciortino che da oggi lascia la maggioranza e aderisce al gruppo misto.

“Con il passare del tempo il mio ruolo di giovane consigliere è diventato sempre più marginale – aggiunge – e posso dire con certezza, senza preoccupazione di essere smentito, che sono stato estromesso dalle decisioni più importanti, delle quali non sono stato reso né partecipe né informato.

“Per un consigliere è frustrante e umiliante ” apprendere dall’esterno delle vicende di parte dell’esecutivo e dell’operato del proprio sindaco, inoltre è imbarazzante essere interrogati e non poter dare risposte, situazione che svilisce il ruolo pubblico diventando una ferita per la dignità e l’orgoglio personale.

Il mio non è un gesto motivato dalla sola delusione, credo fermamente, che in questi mesi, sia stato realizzato poco o nulla del programma amministrativo presentato agli elettori, pur sforzandomi, non riesco a trovare tanti interventi o semplici azioni, che abbiano migliorato la nostra città”.

Adesso il gruppo di maggioranza è composto da 14 consiglieri e quello di minoranza da 10.

Il pungolo di Bagheria – Pino Grasso

Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.