Bagheria l’opposizione non ci sta. In una nota congiunta la levata di scudi a palazzo Ugdulena.

Le mancanze del sindaco e del presidente del consiglio ancora una volta creano un danno ai Bagheresi.


“Un consiglio comunale straordinario ed urgente convocato dal Presidente del Consiglio (su indicazione del Sindaco Tripoli) che boicotta la conferenza dei capi gruppo da lui stesso convocata, per paura di non poter accontentare il Sindaco – così inizia un nota unitaria firmata da numerosi consiglieri comunali di opposizione a Bagheria- I 30 i punti all’ordine del giorno inseriti come straordinari e urgenti, che invece aspettavano da più di 2 anni di essere portati in consiglio comunale, hanno generato imbarazzo anche fra i consiglieri che ancora sostengono il Sindaco Tripoli.
Da consiglieri di opposizione abbiamo assistito all’ennesimo fallimento dell’amministrazione Tripoli, supportata da una pseudo maggioranza incapace anche di gestire un consiglio comunale in prosecuzione (dove sarebbero bastati appena 10 consiglieri su 24), facendo sì che le decine e decine di debiti fuori bilancio, per i quali tanti concittadini bagheresi aspettavano da anni di ricevere il dovuto compenso, non saranno pagati ed altri invece, proprio perché non esitati entro il 2022, causeranno un aggravio di costi per le tasche dei bagheresi.
Con il suo ego smisurato e il suo fare da despota assoluto il Sindaco Tripoli – prosegue il comunicato – continua a pensare di poter governare senza numeri a danno degli interessi della città, con l’incosciente e colpevole, complicità del presidente del consiglio comunale Michele Sciortino. Purtroppo l’attività di controllo, di noi consiglieri di opposizione – concludono i firmatari – su ciò che accade all’interno degli organi istituzionali, si scontra ormai ogni giorno con l’incapacità istituzionale del presidente del consiglio e dell’amministrazione tutta, di tutelare gli interessi di tutti i bagheresi.

I consiglieri comunali

Gino di Stefano
Paolo amoroso
Giuseppe Martorana
Nino la corte
Maria Rosaria Ruggeri
Arturo Chiello
Sergio Cannizzaro
Anna Zizzo
Gino d’agati
Ignazio scardina

 

 

 

 

 

Articoli correlati

Polizia municipale: Al via il servizio di rimozione auto abbandonate dal territorio di Bagheria

Lo scorso mese di dicembre il Comando di polizia municipale di Bagheria ha aggiudicato per la prima volta e per tre anni consecutivi il servizio del prelievo…

Centro Studi Aurora di Bagheria: Formazione Gratuita e Opportunità di Inserimento Lavorativo per Disoccupati

Il Centro Studi Aurora di Bagheria apre le porte a nuove opportunità di formazione einserimento lavorativo per i disoccupati siciliani. A partire da gennaio 2024, l’ente offrirà…

Una targa sull’uscio della Putìa di Ignazio Buttitta

Tra i poeti contemporanei che hanno scelto di esprimersi in siciliano, il bagherese Ignazio Buttitta è il più conosciuto, in Sicilia in Italia e anche nel resto…

Corso di alfabetizzazione informatica gratuito per la terza età a Casteldaccia

L’amministrazione comunale di Casteldaccia in collaborazione con ADAcon Sicilia, organizza un corso di alfabetizzazione informatica gratuito per la terza età della durata di 30 ore. Gli incontri…

Il distretto agriculturale nel territorio del G.A.L. Metropoli Est. Sinergie in corso

L’incontro mira a far conoscere le sinergie in corso per l’affermazione e la riconoscibilità del Distretto AgriCulturale nel territorio del G.A.L. Metropoli Est e a illustrare le…

Notti di BCsicilia: visita guidata alle edicole votive di Porticello

Nell’ambito della manifestazione “Le Notti di BCsicilia” si terrà giovedì 31 agosto 2023 alle ore 21,00 la visita guidata alle edicole votive di Porticello. L’appuntamento è previsto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.