Giuseppe La Piana sarà il rappresentate Fp CGIL al Comune di Bagheria.

Già da qualche mese segretario della camera del lavoro, ha ricevuto l’incarico oggi durante l’assemblea congressuale, alla quale hanno partecipato numerosissimi iscritti.

Si è svolta oggi presso la Camera del Lavoro di Bagheria, la partecipatissima assemblea congressuale di base dei lavoratori della FP CGIL di Bagheria.
Il documento “Il lavoro crea il futuro“, il cui primo firmatario è Maurizio Landini, illustrato dal Segretario Generale della FP CGIL di Palermo Giovanni Cammuca, ha ottenuto l’unanimità dei consensi.
Il congresso è stata l’occasione per discutere delle piattaforme su cui la CGIL intende spendersi nell’immediato futuro, su tutti: occupazione, buona occupazione, tutela dei salari, diritto alla salute.
Ma è stata anche l’occasione per rinnovare i direttivi aziendali.
Pino La Piana, storico dirigente della FP CGIL al Comune di Bagheria, va in pensione ma non lascia il sindacato degli attivi.
Come annunciato dal Segretario Generale della FP CGIL Palermo, La Piana rappresenterà la FP CGIL provinciale al Comune di Bagheria e anche nei comuni limitrofi.
Incarico che si aggiunge a quello della CGIL che lo ha chiamato per dirigere la Camera del Lavoro di Bagheria.

È un onore per me rappresentare la CGIL nel territorio – ci dice La Piana. Ringrazio il segretario generale della FP CGIL Palermo per la fiducia accordatami e tutti gli iscritti che hanno partecipato all’assemblea. Colgo l’occasione per augurare un proficuo lavoro al rinnovato direttivo”.

Redazione

Leggi sul “Settimanale di Bagheria”

Il Settimanale di Bagheria

Il Settimanale di Bagheria è una testata giornalistica iscritta al Reg. Tribunale di Palermo n.9 del 5/03/2007
Iscritto al Registro degli Operatori di Comunicazione n.15167/07

Per contattare la redazione puoi inviare un mail a redazione(at)bagheriainfo.it o un messaggio whatsapp al 393.5154113

Per la tua pubblicità invia un mail a commerciale(at) bagheriainfo.it




Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.