Vent’anni di pubblicazioni. Tanti auguri di un buon 2022

Con il “Settimanale di Bagheria” n.ro 959 siamo “sbarcati” ufficialmente nel 20esimo anno di attività editoriale. Con il prossimo traguardo dovremmo raggiungere la pubblicazione del numero 1000, intanto ci godiamo, assieme a voi, questo sogno che si è appena realizzato…. Grazie Bagheria!

Cosi il direttore Michele Manna, che oggi compie anche gli anni, annunciato il traguardo dei vent’anni di pubblicazioni del “Settimanale”. Un traguardo importante e una sfida da vincere anche per il 2022. Sono stati due anni difficili quelli appena trascorsi. La grave crisi della pandemia ha colpito tutti, noi compreso. Siamo andati avanti per la grande volontà di fare un servizio per i nostri lettori.

Altri avrebbero chiuso le pubblicazioni, tirando i remi in barca. Noi siamo andati avanti ugualmente perchè la consideriamo una missione.

Facciamo i più fervidi auguri a tutti voi, cari lettori, a cui dedichiamo tutte le nostre attenzioni. Buon 2022 a tutti.

Cogliamo l’occasione per pubblicare gli scatti di Gianni e Maria Lo Verso dedicati agli angoli incantati della nostra città abbelliti per le festività.



Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:

Articoli correlati

Promuovere cultura e bellezza, costante impegno del filosofo bagherese Vito Cuti. Sugli scudi “Amasius”, un suo saggio su Cicerone e latinità

In grande spolvero Vito Cuti, il filosofo bagherese di cui è noto l’impegno nel promuovere la cultura e la bellezza del patrimonio artistico. Oltre ad essere apprezzato…

Festa di San Giuseppe: lunedì il concerto di Mobrici ed i giochi pirotecnici

Entrano nel vivo e con la giornata più sentita, lunedì, i festeggiamenti in onore di San Giuseppe. Si parte con il premio San Giuseppe Lavoratore che si…

Il filosofo bagherese Vito Cuti premiato per l’impegno nel promuovere la cultura e la bellezza del patrimonio artistico

A Bagheria abbiamo un talentoso personaggio che è esemplare maestro nel promuovere la cultura e la bellezza del patrimonio artistico cittadino.Di recente gli alunni e gli insegnanti…

Casteldaccia, Premio letterario “Elvezio Petix”: la cerimonia di premiazione dei poeti vincitori

Sabato 6 maggio alle ore 10.30, a Casteldaccia, nel settecentesco salone di rappresentanza del Castello del Duca di Salaparuta, avrà luogo la cerimonia di premiazione del Premio…

Discarica di Trapani chiusa: unica via la differenziata. Questa sera fate attenzione al secco (indifferenziata)

La discarica di Trapani che riceve la raccolta indifferenziata del Comune di Bagheria e di quasi mezza Sicilia, è da venerdi sera chiusa. Il motivo, secondo una…

A rischio il concorso RAP a Palermo?

Con la spada di Damocle del taglio del reddito di cittadinanza, avere aperto la “sindacatura” nel capoluogo con un concorso pubblico aveva fatto ben sperare. Si teme a breve una revoca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.