Segnalazione di pericolo ex sansificio ad Aspra. La torre fumaria di via Scordato è a rischio crollo

Il consigliere comunale Andrea Sciortino segnala all’amministrazione comunale di Bagheria il pericolo più che concreto di un
crollo della torre fumaria dell’ex sansificio di via Scordato. Il consigliere ha trasmesso alcune foto allegate alla torre dove si nota
il cedimento delle pareti e il relativo indebolimento della struttura, la quale ormai è fatiscente.

Sull’argomento è stato trasmesso un comunicato stampa: La situazione generale dell’ex sansificio è diventata insostenibile, i cittadini residenti nella zona limitrofa vivono con il terrore di un crollo imminente. Il comunicato informa che oltre al rischio crollo, c’è anche la
questione igienico sanitaria, ancora ad oggi si sottovaluta un rischio che ad Aspra fa paura.

All’interno della struttura di via Scordato, l’eternit collocato su quasi tutto il tetto è rotto, per non parlare della presenza di rifiuti di
ogni genere, un vero scempio, una situazione assurda. A norma del T.U.E.L degli Enti, il Sindaco deve intervenire per prevenire
ed eliminare gravi pericoli che possono recare pregiudizio all’incolumità pubblica o alla sicurezza urbana, la politica ha l’obbligo di attenzionare tutti quei cittadini che vivono a ridosso dei luoghi contaminati, per prevenire o eliminare ogni contaminazione da fibre di amianto.

Nel rispetto dei residenti, chiediamo, pertanto, un intervento immediato, affinché, chi di competenza, provveda alla esecuzione urgente dei lavori, mediante l’adozione di tutti gli accorgimenti tecnici idonei alla risoluzione del grave problema”.

I Consiglieri Comunali: Andrea Sciortino ed Anna Zizzo

La situazione della torre


Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.