PARTE DOMANI CON UN ANTEPRIMA LA RASSEGNA LETTERARIA “I MERCOLEDÌ DELLA LETTURA – BAGHERIA CITTÀ CHE LEGGE”

Inizia domani con la presentazione non di una ma di ben due libri la rassegna letteraria “I mercoledì della lettura – Bagheria Città che legge”.

Voluti dall’amministrazione comunale ed organizzati dall’assessorato alla Cultura con la collaborazione dell’ufficio stampa comunale e di Alessandro Bafumo dell’associazione “Culturiamo insieme” gli appuntamenti con la lettura verranno presentati nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà giovedì 21 ottobre, alle 11,30 al teatro di villa Butera.

Si tratta di 22 appuntamenti con autori che spaziano dalla poesia, ai gialli, dalla saggistica alla storia antica e moderna, e tanti altri temi tra cui tanta cronaca e storia d’Italia.

In anteprima precedono la conferenza di giovedì i due libri di Mario Grasso, “Algebra e Sigilli” una raccolta di poesie e “Vocabolario Siciliano due” entrambi edizioni Prova d’Autore” che saranno presentati alle ore 17.00 nel teatro di villa Butera mercoledì 20 ottobre.

All’incontro letterario organizzato in sinergia con l’associazione BC Sicilia presieduta da Maria Giammarresi parteciperanno: il vicesindaco e assessore alla Cultura Daniele Vella, la psicologa e scrittrice Giulia Letizia Sottile. la graphic designer Catherine Vaccaro ed il presidente regionale BC Sicilia Alfonso Lo Cascio. Coordina Maria Giammaresi presidente BC Sicilia Bagheria.

“Vocabolario Siciliano 2” e “Algebre e Sigilli”, sono due volumi di poesie scritti da Mario Grasso nel periodo di fermo della pandemia. Grasso, alla veneranda età di 90 anni, si destreggia contemporaneamente tra lingua e dialetto.

Vocabolario Siciliano 2, il primo edito nel 1987, “d’Assamatu a Zzurariu a tutt’u cetu di l’alfabbetu ‘n lingua siciliana” . Algebre e Sigilli come scrive lo stesso autore “potrebbe somigliare a un gioco serio al pari di un lavoro”, sollevandolo dal tedio del momento.

La locandina dell’evento

mm
ufficio stampa

Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.