Cosa sono e a cosa servono i mini PC

I mini PC sono dei veri e propri computer assemblati all’interno di piccoli case, i quali hanno il vantaggio di presentare ingombri minimi e di essere facilmente trasportabili. I dispositivi in questione possono essere impiegati per svolgere tutte le funzioni tradizionali di un computer, dall’editing alla scrittura, dalla navigazione su Internet al gioco con casinò online. Ecco i principali pro e contro dei mini PC.

Quali sono le performance di un mini PC
Questi piccoli device, proprio come i computer dalle misure standard, possono essere personalizzati come si desidera dal punto di vista dell’hardware, ovviamente con il limite imposto dallo spazio interno, che risulta ridotto rispetto a quello di un comune PC. Di conseguenza, le performance di un mini computer dipendono sostanzialmente dalla componentistica che si decide installare.

Che vantaggi hanno rispetto a un notebook?
Il mini PC, rispetto a un notebook, presenta il vantaggio della possibilità di aggiornamento della componentistica. Se su un laptop è possibile effettuare pochissime modifiche, che si limitano principalmente all’hard disk a alla RAM, su un mini PC è consentito agire in modo molto più ampio, sostituendo ad esempio il processore oppure la scheda video. Installando il mini PC dietro il monitor, tramite l’attacco VESA, il dispositivo diventa invisibile, ingombrando persino meno di un notebook e mantenendo la scrivania in perfetto ordine. Il punto di forza dei laptop nei confronti dei mini PC è legato al monitor integrato, fattore che rende il portatile indipendente, mentre per utilizzare il mini PC è necessario effettuare un collegamento con un display esterno, come un monitor o un televisore.

Sono adatti per lo smart working?
I mini PC si prestano senza alcun problema allo smart working. Chi ha bisogno di prestazioni importanti, come ad esempio chi lavora con la grafica o con il CAD, non deve far altro che scegliere un modello dotato di una buona quantità di RAM, di un potente processore e di una scheda video dalle performance elevate.

Posso usare un mini PC per l’intrattenimento?
L’intrattenimento è una delle funzioni di punta dei mini PC. Per ottenere le massime performance è raccomandato scegliere un modello con supporto per il 4K e dotato di porte HDMI e possibilmente dell’interfaccia USB-C, così da assicurarsi una perfetta compatibilità con i flussi video. Una volta collegato il mini PC al proiettore o al televisore, sarà possibile associarlo all’impianto home theatre e gestire l’intero impianto attraverso il computer, usufruendo di molte più funzionalità rispetto a quelle presenti in qualunque smart TV o HDMI dongle: dal karaoke ai video, dalla musica al gaming.

Vanno bene per giocare?
Come per quanto riguarda lo smart working, la risposta è affermativa, ma dipende comunque da quale tipo di videogame si intende riprodurre. Se per giocare alle slot è sufficiente un PC dalle performance medie, per riprodurre giochi in 4K e che richiedono alti FPS bisogna puntare su un modello provvisto di una scheda video supplementare, esattamente come si fa con un computer dalle dimensioni normali.



Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:

Articoli correlati

AUGURI! …IL RISCHIO DI ESSERE BANALE!

Natale per tanti ha un sapore particolare! Gioia, condivisione, momenti di riflessione ma anche tanta malinconia! Ma il regalo più bello che chiedo ed è difficile avere…

Centro Studi Aurora di Bagheria: Formazione Gratuita e Opportunità di Inserimento Lavorativo per Disoccupati

Il Centro Studi Aurora di Bagheria apre le porte a nuove opportunità di formazione einserimento lavorativo per i disoccupati siciliani. A partire da gennaio 2024, l’ente offrirà…

Cambio al vertice della Caritas Cittadina

Lascia l’incarico di direttrice della Caritas Cittadina, Mimma Cinà, dopo sei anni di intenso volontariato. I suoi collaboratori l’hanno salutata durante una festa organizzata per l’occasione. Il…

Il fascino del poker in Sicilia: un viaggio nel tempo tra tradizione e innovazione

La nostra Sicilia è un’isola ricca di tradizioni affascinanti e il poker fa parte integrante della cultura isolana. In questo articolo ci addentreremo in un emozionante viaggio…

Voucher sportivo per le famiglie a basso isee. Al via le domande per i ragazzi bagheresi

Al via le domande per l’assegnazione dei voucher destinati dall’assessorato regionale dello Sport ai minori di età compresa tra i 6 e i 16 anni che svolgono…

Si dedica una piazza al Maresciallo Filippo Salvi

Una piazzetta appena “riscoperta” in via Mattarella con una lunga fontana e giochi d’acqua sarà intitolata al maresciallo capo dei Carabinieri, Filippo Salvi, deceduto per un incidente…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.