“Una lunga sciarpa rossa”. Flash mob al Campus universitario di Palermo.

Si terrà venerdì 25 alle ore 12 in Viale delle Scienze, un flash mob per la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne e contro ogni tipo di violenza di genere.

Da un progetto ideato da Licia Callari e realizzato dal Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche, dell’Esercizio Fisico e della Formazione dell’Università di Palermo, una catena umana lunga un chilometro “per testimoniare quella lunga scia di sangue che lascia ogni gesto di violenza su un nostro simile: su chi la subisce nell’intimo e nel corpo; su chi vede sui propri cari quel gesto che gli sconvolgerà la vita; su chi patisce la brutalità e ha paura di ribellarsi; su chi affronta ogni giorno quella violenta umiliazione“, chiarisce la professoressa Callari.

Quasi mille fra studenti, bambini, insegnanti, genitori, docenti, esponenti delle forze armate e dell’ordine, operatori del privato sociale, stenderanno lungo viale delle Scienze – dal cancello di ingresso principale al palazzo che ospita la scuola dell’infanzia interna all’Ateneo – una lunga sciarpa rossa per testimoniare anche “un abbraccio che avvolge, riscalda, sostiene, ricorda chi quella violenza l’ha subita e non può più parlare”, aggiunge Gioacchino Lavanco, direttore del Dipartimento universitario che ha promosso l’iniziativa, ricordando “l’impegno dell’Ateneo nella prevenzione, nell’intervento, ma soprattutto nei percorsi di educazione e di formazione perché sin dai più piccoli cresca e si sviluppi la cultura del rispetto dell’altro“.

L’iniziativa, fortemente voluta dal Rettore, Massimo Midiri e dalla prorettrice alla inclusione, pari opportunità e politiche di genere, Beatrice Pasciuta, vuole ricordare ogni anno insieme ai nostri studenti questa Giornata e dare testimonianza dei valori per cui battersi per formare e creare il loro futuro

L’evento vedrà anche le riprese del sistema di droni con la supervisione di Francesco Maria Raimondi.

Oltre ai bambini della scuola dell’infanzia dell’Università, delle scuole primarie Rapisardi-Garibaldi e De Gasperi, del Liceo Umberto I, a operatori dell’Associazione Empowerment Sociale, International Inner Wheel Palermo decano, Inner Wheel Palermo Igea, FILDIS Palermo, ai rappresentanti dell’Esercito Italiano e della Croce Rossa, delle forze dell’Ordine saranno soprattutto gli studenti di educazione, psicologia, formazione primaria, scienze motoria, ma anche tutti gli studenti che in quel momento sono in viale delle Scienze nelle diverse aule di con la loro presenza a testimoniare l’attenzione al tema. Presenti anche un gruppo di mamme impegnate nei progetti sociali e coinvolte nel Servizio sulla Famiglia del Dipartimento.

Redazione

Leggi sul “Bagheriainfo.it”


Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:

Articoli correlati

RADIO IN:​ Petrotto & Di Rosalia, performance live e presentazione nuovo singolo ” Anime senza confini”

Petrotto & Di Rosalia saranno ospiti su RADIO IN 102 FM , giorno 27 gennaio 2024 alle 10:40 nel programma Voce Libera, condotto da Flavia Fontana, per…

Presentazione il libro di Piero Montana “La villa dell’alchimia elementi alchemici ed esoterici di villa Palagonia”

Sabato 10 febbraio alle ore 17.30 nei locali del Centro d’Arte e Cultura “Piero Montana”, di via Bernardo Mattarella n. 64, sarà presentato il libro di Piero…

Polizia municipale: Al via il servizio di rimozione auto abbandonate dal territorio di Bagheria

Lo scorso mese di dicembre il Comando di polizia municipale di Bagheria ha aggiudicato per la prima volta e per tre anni consecutivi il servizio del prelievo…

Al Cinema Capitol ritorna il Cineclub

Si riparte con il CineClub al Cinema Capitol il prossimo 5 febbraio. Gli appassionati del cinema possono segnare in agenda ben sei appuntamenti, uno ogni settimana, che…

Il giorno di Natale allo Sperone di Palermo si inaugura il murale realizzato dall’artista Bosoletti

Nel quartiere Sperone di Palermo è terminato l’intervento di Francisco Bosoletti ispirato alla “Natività di Caravaggio”. L’opera nata grazie alla partnership tra l’Associazione Amici dei Musei Siciliani, l’Accademia di Belle Arti di…

Centro Studi Aurora di Bagheria: Formazione Gratuita e Opportunità di Inserimento Lavorativo per Disoccupati

Il Centro Studi Aurora di Bagheria apre le porte a nuove opportunità di formazione einserimento lavorativo per i disoccupati siciliani. A partire da gennaio 2024, l’ente offrirà…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.