Europa Verde – Verdi Sicilia interviene sugli abbattimenti a Bagheria e nei paesi limitrofi.

La co portavoce regionale Antonella Ingianni, si schiera a difesa del verde abusato in città e nei paesi del comprensorio sollecitando una corretta gestione delle alberature cittadine esistenti ispirate a buoni principi di arboricoltura.

In una vicenda che non trova soluzione, la portavoce regionale del movimento ecologista, che è anche un’agronoma si pone delle domande precise sulle modalità con cui si è proceduto al taglio di essenze, in barba a vincoli paesaggistici e interessi ecologici, ricordando che le alternative ci sono nella grandissima maggioranza dei casi.

L’abbattimento di alberi nelle vie urbane di Santa Flavia, Porticello e Bagheria ci porta a pensare che le Amministrazioni comunali non hanno a cuore la qualità della vita dei cittadini, non sono interessate alla sostenibilità della città, non cercano soluzioni alternative ai possibili problemi causati dagli alberi.” Ci dice Antonella Ingianni.

Noi di Europa Verde sollecitiamo una corretta gestione delle alberature cittadine esistenti ispirate a buoni principi di arboricoltura, nel rispetto del DM Ambiente 10 marzo 2020 Criteri ambientali minimi per il servizio di gestione del verde pubblico”.
La corretta tutela del verde urbano – conclude la portavoce dei Verdi – è azione politica indicativa di una più ampia sensibilità ambientale, che Europa verde intende promuovere presso tutte le sedi in cui è palese, come a Santa Flavia e a Bagheria, la mancanza di attenzione verso gli alberi, che – vale la pena ricordare- assorbono anidride carbonica e offrono numerosi altri servizi ambientali.”

I primi abbattimenti a Bagheria, rappresenterebbero un illecito su cui sta calando un preoccupante silenzio delle autorità preposte, anche quelle interne alla stessa municipalità, che dovrebbero ricorrere alle sedi più opportune anche per quantificare il danno recato alla comunità.

Bagheria, via Dante: radici tagliate e lasciate scoperte tre settimane per fare ammalare l’albero e procedere al taglio?

Davanti all’evidenza di tagli indiscriminati o giustificati da perizie intervenute dopo avere minato la salute dell’arbusto, accettate senza una contro perizia, l’intervento del co portavoce regionale di Europa Verde – Verdi Sicilia ci induce a pensare che un occhio lontano dalla realtà locale possa fornite un utile punto di vista diverso.

Ignazio Soresi

Leggi sul “Settimanale di Bagheria”

Il Settimanale di Bagheria

Il Settimanale di Bagheria è una testata giornalistica iscritta al Reg. Tribunale di Palermo n.9 del 5/03/2007
Iscritto al Registro degli Operatori di Comunicazione n.15167/07

Per contattare la redazione puoi inviare un mail a redazione(at)bagheriainfo.it o un messaggio whatsapp al 393.5154113

Per la tua pubblicità invia un mail a commerciale(at) bagheriainfo.it




Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.