Il mio primo libro su Bagheria.

Quando nel 1986 è stato pubblicato il mio libro “Bagheria, cenni storici, immagini, cultura, personaggi, poesia e arte”, l’accoglienza non è stata entusiastica.


Sembrava strano che una persona che ormai viveva da ventisette anni a Napoli potesse avere le carte in regola per scrivere su Bagheria.

Le persone che pensavano questo non consideravano che io avevo raccolto notizie e foto su Bagheria sin da quando frequentavo le scuole medie e avevo tutto il materiale gelosamente custodito nel mio modesto studiolo.
La stesura del testo mi è costata un po’ di fatica. Credevo che il materiale utilizzato non fosse adeguato. L’avvocato Oreste Girgenti che un anno prima (1985) aveva pubblicato il volume “Bagheria, origini e sue evoluzioni” mi incoraggiava. L’avvocato sosteneva che i nostri due libri,dopo la “Guida” del 1911,erano quanto di meglio si potesse avere su Bagheria. L’avvocato sosteneva anche che questi due libri avrebbero resistito alcuni anni all’assalto di altri nuovi autori. Ancora oggi il capitolo sul “Folklore” che comprende un pezzo sul “carretto”, uno su “La festa di San Giuseppe, su quella di Sant’ Antonino, su quella dell’Assunta di Aspra e sulla processione del Venerdì Santo”,fanno testo sugli argomenti trattati.

Le quattro foto che illustrano il capitolo mostrano: un “cartone” dei fratelli Ducato,il particolare di una chiave di carretto dello scultore Salvatore Coffaro, una scena di “prisa “ntinna” ad Aspra, una fase della corsa dei cavalli lungo il Corso Butera. Nel mio libro si possono apprezzare alcune foto della vecchia Bagheria e un originale disegno della Torre Ferrante eseguito da mia figlia Laura Russo. Da segnalare anche il capitolo dedicato al “Gruppo Futurista di Bagheria”.
Chiudono il libro un capitolo su ‘Personaggi illustri” e uno su “Poesia e Arte”. Una cittadina come Bagheria che ha quasi duecento anni di storia (è stata fondata il 21 settembre del 1826. Fino ad allora era stata frazione della città di Palermo) ha fatto un percorso storico di tutto rispetto ed oggi questo è abbondantemente documentato. Nel 1986, quando è stato pubblicato il mio libro, ne esistevano soltanto tre: il mio, appunto, il libro dell’avvocato Oreste Girgenti e la “Guida” del 1911. L’illustrazione di copertina del mio libro è stata eseguita da ROBERT SANDS. Si tratta di una incisione del 1841 che si trova nel Palazzo Branciforti di Bagheria.

Ottimo il servizio fotografico sui “mostri” del Palazzo Palagonia. Le foto sono state scattate dall’ allora giovanissimo Nino Castronovo.

                                       
Antonino Russo

Articoli correlati

RADIO IN:​ Petrotto & Di Rosalia, performance live e presentazione nuovo singolo ” Anime senza confini”

Petrotto & Di Rosalia saranno ospiti su RADIO IN 102 FM , giorno 27 gennaio 2024 alle 10:40 nel programma Voce Libera, condotto da Flavia Fontana, per…

Presentazione il libro di Piero Montana “La villa dell’alchimia elementi alchemici ed esoterici di villa Palagonia”

Sabato 10 febbraio alle ore 17.30 nei locali del Centro d’Arte e Cultura “Piero Montana”, di via Bernardo Mattarella n. 64, sarà presentato il libro di Piero…

Al Cinema Capitol ritorna il Cineclub

Si riparte con il CineClub al Cinema Capitol il prossimo 5 febbraio. Gli appassionati del cinema possono segnare in agenda ben sei appuntamenti, uno ogni settimana, che…

Il Coro Sancte Joseph si esibisce per il XXX Concerto di Natale

Grande attesa per il XXX Concerto di Natale del Coro Sancte Joseph. Appuntamento il prossimo 26 dicembre presso la Chiesa Madre di Bagheria, alle ore 19.15. Per…

 In via Mattarella il primo murales con protagonista una donna “Domina Bacharia”

Claudia Clemente e Filippo Calvaruso realizzeranno in via Mattarella di fronte la Gelateria anni 20 a Bagheria, il primo murales con cui rappresenteranno una donna “Domina Bacharia”…

Concerto di Natale a Villa San Cataldo

Venerdì 22 dicembre, alle ore 18.30, a villa San Cataldo, si svolgerà il Concerto di Natale del coro Sant’Ignazio di Loyola. Dirige il maestro Salvatore De Giorgi….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.