CLAUDIA CLEMENTE E ROSALBA CORRAO FIRMANO IL QUARTO MURALE DEL PROGETTO “FUORI CORNICE”

Un nuovo murale arricchisce l’offerta della street art a Bagheria. “FUORI CORNICE” il progetto ideato e diretto dall’architetto Cettina Castelli e patrocinato dall’Amministrazione Comunale di Bagheria propone due nuove artiste che si cimentano nella street art sono Claudia Clemente e Rosalba Corrao che stanno realizzando un murale in via del Cavaliere.

Il tema dell’opera è un tema caro al progetto “Fuori Cornice” e riguarda le arti ed i mestieri di Bagheria.
«Tutte le iniziative sono state sponsorizzate e realizzate senza alcun contributo pubblico» -sottolinea il sindaco Filippo Maria Tripoli – »ringrazio per questo l’architetto Castelli e tutti i cittadini che apprezzano questo progetto culturale ed artistico e gli sponsor che lo rendono realtà.»
La realizzazione di questa iniziativa è sponsorizzata dall’impresa Di Cristina, noto torniere attivo a Bagheria da oltre 50 anni, ed è infatti l’attività artigianale che ha ispirato le due artiste nella realizzazione del murale.

«Da oggi le artiste sono al lavoro» – dichiara il direttore artistico dell’iniziativa Cettina Castelli – «anche questo progetto ha ottenuto il nulla osta della Soprintendenza ed è sorprendente come sono stati segnalati, da parte dei proprietari degli immobili, numerosi prospetti per la realizzazione di altri murales e di come numerose aziende intendano sponsorizzare le iniziative future».

L’ideatrice del progetto Fuori Cornice fa inoltre sapere che è già pronto ed autorizzato dalla Soprintendenza il prossimo murales che sarà realizzato su un prospetto di corso Baldassare Scaduto.

«L’amministrazione comunale vuole valorizzare anche Aspra ed i quartieri periferici come Incorvino e Bellacera anche attraverso la street art»- dice il sindaco Tripoli – «saremo di supporto ad ogni iniziativa in tal senso. Stiamo già provvedendo ad installare l’illuminazione notturna per il murales realizzato all’ingresso di Bagheria dedicato a Guttuso e Buttitta e sono stati realizzati i lavori di risanamento propedeutici al ripristino dei colori per il murales di Morricone che sarà sistemato nei prossimi giorni».

mm
ufficio stampa

Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.