Continua il blocco della discarica a Trapani. Appello a differenziare per ridurre i disagi.

Permane la crisi presso la discarica di Trapani Servizi e dunque le problematiche relative allo smaltimento dei rifiuti indifferenziati. La Regione Siciliana – comunica l’amministrazione – non ha ancora comunicato una risoluzione del problema o un’alternativa per il conferimento del non ulteriormente differenziali. E’ previsto per lunedì prossimo un tavolo tecnico sull’emergenza.

L’amministrazione comunale invita al rispetto del calendario di conferimento dei rifiuti e ad incrementare la differenziazione delle altre tipologie che possono essere raccolte e smaltite, in maniera tale da ridurre il residuo secco. Tra domenica notte (quando è previsto il conferimento del residuo secco) e lunedì potrebbero dunque registrarsi dei ritardi nella raccolta.

La discarica è chiusa a seguito di una sentenza del Tar Sicilia che ha sospeso l’attività nella discarica di Motta Sant’Anastasia (Catania). Attualmente quindi – come scrive la stessa “Trapani Servizi” – i mezzi carichi di rsu sono fermi in prossimità della suddetta discarica.

Foto di archivio

Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.