Al Cimitero di Ficarazzi pericoloso lasciare i fiori nei loculi posti in alto

Andare a lasciare i fiori nei loculo posizionati al quarto o quinto posto può trasformarsi in un incubo sia per i più giovani e sia per le persone anziane. Stiamo parlando di loculo posizionati oltre i due metri di altezza e per lasciare anche un solo fiore bisogna utilizzare una scala senza protezione alcuna

Deporre anche un solo fiore, nei vasi allocati nei loculi dei piani alti e uscirne indenni è una fortuna e richiede soprattutto una buona dose di equilibrismo a qualsiasi età.

Tante sono le lamentele, nel quotidiano, e le imprecazioni volte a coloro che dovrebbero attivarsi per eliminare il rischio e il pericolo delle scale, non a norma, messe a disposizioni degli utenti.

Addirittura si registrano rinunce a voler adempiere al rapporto affettivo con il proprio familiare lasciando nei loculi più bassi il tangibile segno di rispetto e amore rappresentato dal classico mazzo di fiori o nel mantenere pulita l’effige.

Ribadendo quanto sopraccitato il pensiero del Sommo:-“La tomba, quindi, per Foscolo permette di mantenere vivo il ricordo e di instaurare quasi un rapporto affettivo tra il defunto e i vivi e ciò conferisce al defunto quasi un carattere immortale (“celeste è questa corrispondenza d’amorosi sensi, celeste dote è negli umani”)”, A FICARAZZI TUTTO CIÒ È POSSIBILE SOLO AI FORTUNATI CHE HANNO I LOCULI BASSI.

Le foto ritraggono con efficace evidenza quanto accade ogni giorno nel cimitero monumentale della nostra beneamata Ficarazzi.


Il paventato rischio funesto è già stato realtà in altri comuni italiani. Basta eseguire una breve ricerca sui motori di ricerca per comprendere il pericolo.

Chiacchiere sulle eventuali disposizioni relative all’acquisto di strumenti validi per eliminare tali rischi se ne sono sentite tante, ma i fatti parlano chiaro. (vedi foto odierne). Aggiungiamo al rischio degli utenti, anche quello degli addetti ai lavori, i quali, sono costretti dalla mancata disponibilità di idonei elevatori delle bare, a costruire i cosiddetti “ponteggi” allo scopo di posizionare nei loculi alti le bare dei defunti.
Viva Ficarazzi e abbassiamo le scale del cimitero non a norma.

Mimmo Bessone per Ficarazzi Oggi

Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.