MeteoBilli: Tempo buono, cuore triste. Meteo del uichend

Domani sarà come oggi. Anzi, meglio di oggi perché non ci saranno nuvole neanche al mattino e la temperatura salirà ancora. Pensate che stanotte ci saranno 16 gradi e domani arriveremo quasi a 25. Il vento sarà di Ponente e si farà sentire ma non sino al punto di dare fastidio.

Domenica, quella delle Palme, sarà una buona giornata ma più fresca di come sarà domani. Di notte avremo infatti 12 gradi e di giorno arriveremo a stento a 16. Ma sarà una buona giornata lo stesso. Il problema è che il vento ruoterà da Ponente a Maestrale e soffierà un po’ più forte.

Vi posso già dire che la prossima settimana non dovrebbe essere tanto male anche se continuano i dubbi su come sarà il tempo da venerdì a lunedì prossimi. A guardare le carte adesso venerdì sabato e domenica dovrebbero essere un poco lattiginosi ma senza precipitazioni anche se ancora non ci giurerei. Lunedì dell’Angelo, invece, dovrebbe essere il primo di una raffica di giornale belle da primavera inoltrata a tutto vantaggio degli schiticchi regolamentari.

E’’ vero anche che non siamo tranquilli per via di questa guerra che non finisce. Anzi. Ogni giorno c’è un pezzetto di preoccupazione in più sia per gli orrori che ci mostrano sia per l’aumento della tensione nella polemica internazionale.

Nel frattempo ci sono elezioni in Francia, ci saranno pure in Italia (le amministrative), l’inflazione galoppa, i prezzi aumentano. Per non parlare della Pandemia che certo non è finita. Penso che siamo ancora in mezzo al tunnel e che l’uscita non si vede.

E per giunta non ci possiamo fidare di nessun organo di informazione perché la propaganda ha preso il sopravvento dappertutto. Certo non dimentico mai che c’è un paese invasore e un altro che è stato invaso. Ma, a quanto pare, questa è l’unica certezza di cui disponiamo. Tante belle cose. Invase.

Daniele Billitteri



Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:

Articoli correlati

Calendario raccolta differenziato anno 2024

Il calendario della raccolta rifiuti relativo al 2024 è stato reso noto dalla società che gestisce la raccolta dei rifiuti a Bagheria. Non ci sono variazioni rispetto…

L’asprense Pippo Balistreri riceve il Premio Città di Sanremo

Il direttore di palco Pippo Balistreri di Aspra è il nostro vero vincitore di questo 74esimo Festival di Sanremo. Ha ricevuto durante l’ultima serata il Premio Città…

Lettera di un pendolare bagherese sull’aumento dei biglietti del treno

Cara Trenitalia,sono un ragazzo di Bagheria che frequenta da 3 anni l’Università degli studi di Palermo e che ogni giorno utilizza il treno per recarsi da casa…

Scelto il carrubo per il posteggio della stazione. Quaranta alberi per far diventare verde la zona

Il carrubo è un albero che ormai possiamo considerare siciliano. Bello da vedere e molto rustico, tanto da crescere tranquillamente con il nostro clima temperato. Quaranta alberi…

Il Servizio raccolta rifiuti per queste festività e raccolta differenziata al 65%

Nell’approssimarsi delle prossime festività l’AMB ha reso noto il calendario di raccolta e gli orari dei centri di raccolta comunali. Il servizio di porta a porta non…

Ficarazzi: l’intensa pioggia fa danni al manto stradale

Saltano i tombini e l’incrocio di via Meli con la strada che porta a Villabate e Palermo, si trasforma in un fiume. La pioggia intensa della notte…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.