BAGHERIA: Firmata la delibera di affidamento dei lavori di adeguamento del Consultorio di via Dante

E’ stata finalmente firmata la delibera di affidamento dei lavori di adeguamento dei locali del Consultorio in un immobile di via Dante confiscato alla mafia che l’amministrazione comunale di Bagheria ha ceduto in comodato d’uso all’Asp per la durata di 9 anni. A darne notizia il direttore sanitario all’Asp di Palermo, Francesco Cerrito.

“Adesso la delibera andrà in pubblicazione – dichiara Cerrito – e saranno consegnati i lavori alla ditta affidataria. Per quanto mi riguarda già lunedì potrebbero iniziare i lavori”.

A sollecitare la firma della delibera era stata nei giorni scorsi la parlamentare del Movimento 5 stelle Caterina Licatini che da tempo perora la causa delle donne.

I lavori dovrebbero avere una durata di due mesi pertanto entro il mese di maggio si potrà operare il trasferimento dalla vecchia sede di via Massimo D’Azeglio a quella di via Dante.

Il Pungolo di Bagheria

Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


0 pensieri riguardo “BAGHERIA: Firmata la delibera di affidamento dei lavori di adeguamento del Consultorio di via Dante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.