UNA SQUADRA DI AMAP A LAVORO ALLA PLAYA DELLA FRAZIONE PER RISOLVERE IL PROBLEMA DELLO SVERSAMENTO DI FANGO

Da sabato 15 gennaio, diverse squadre di tecnici e operatori dell’Amap sono intervenute presso la spiaggia della Playa sul lungomare di Aspra per eseguire ispezioni e interventi per lo sversamento che si è verificato nei giorni scorsi nella zona. Amap l’azienda che si occupa della gestione del servizio idrico e fognario in diversi comuni del palermitano, inclusa Bagheria, ha messo in campo anche un auto-spurgo che è stato attivo lungo tutto il canalone che da via Vicinale Marino arriva sin alla battigia.

Sono stati riscontrati diversi materiali abbandonati, stracci e terra che non consentivano il corretto passaggio dell’acqua verso il depuratore.

Questa la motivazione per le quali tali acque con detriti e fango fuoriuscivano dal canalone di sovrappieno delle acque bianche finendo direttamente in mare.

Secondo quanto riferito dai tecnici Amap all’assessore ai servizi a rete Angelo Barone i livelli di acqua nei tombini stanno tornando regolari.

I tecnici saranno ancora a lavoro il 19 gennaio, presso un altro tombino per continuare le attività di ispezione e spurgo – come riferisce Barone che terrà aggiornata la cittadinanza di Aspra.

mm
ufficio stampa

Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.