Dona un Euro per La Casa di Elena

Da un’iniziativa dell’associazione bagherese “La Terra nelle Nostre Mani”, parte a Bagheria e dintorni la campagna “Dona un euro per la Casa di Elena”.

Da oggi nelle principali attività commerciali della città troverai la “casetta di Elena”. Un salvadanaio dalla forma simbolica di casetta che aiuterà la raccolta fondi per realizzare il progetto dedicato al “dopo di noi” per i ragazzi con disabilità.

Chi lo vorrà, potrà donare anche un solo euro e contribuire al progetto. L’iniziativa parte infatti dall’idea che ogni piccolo contributo è importante per raggiungere l’obiettivo.

“Siamo contenti della risposta che la città sta dando supportando il nostro progetto. Abbiamo ricevuto il supporto da parte di tante persone sensibili e attività locali che ci stanno dando una mano – dice Francesca Caridi, promotrice del progetto – In molti hanno compreso l’importanza del nostro obiettivo, tanto ambizioso, quanto necessario per il nostro territorio. E’ importante, infatti, per tanti ragazzi con disabilità avere un posto dove essere accolti e supportati, quando la propria famiglia, non sarà più in grado di farlo”.

“Per raggiungere l’obiettivo, abbiamo però bisogno di tutto l’aiuto possibile e di condividere il più possibile la nostra idea per potercela fare con le nostre mani e poter realizzare questo sogno. Ecco perché anche un solo euro può sostenere il nostro progetto.

“Per riuscire a realizzare il nostro progetto – continua Francesca Caridi – infatti, abbiamo bisogno di tutto l’aiuto possibile e di condividere il più possibile la nostra idea per potercela fare con le nostre mani e poter realizzare questo sogno”.

La locandina dell’evento.

Maggiori informazioni presso il sito web dell’associazione: La casa di Elena



Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:

Articoli correlati

Calendario raccolta differenziato anno 2024

Il calendario della raccolta rifiuti relativo al 2024 è stato reso noto dalla società che gestisce la raccolta dei rifiuti a Bagheria. Non ci sono variazioni rispetto…

L’asprense Pippo Balistreri riceve il Premio Città di Sanremo

Il direttore di palco Pippo Balistreri di Aspra è il nostro vero vincitore di questo 74esimo Festival di Sanremo. Ha ricevuto durante l’ultima serata il Premio Città…

Lettera di un pendolare bagherese sull’aumento dei biglietti del treno

Cara Trenitalia,sono un ragazzo di Bagheria che frequenta da 3 anni l’Università degli studi di Palermo e che ogni giorno utilizza il treno per recarsi da casa…

Scelto il carrubo per il posteggio della stazione. Quaranta alberi per far diventare verde la zona

Il carrubo è un albero che ormai possiamo considerare siciliano. Bello da vedere e molto rustico, tanto da crescere tranquillamente con il nostro clima temperato. Quaranta alberi…

Il Servizio raccolta rifiuti per queste festività e raccolta differenziata al 65%

Nell’approssimarsi delle prossime festività l’AMB ha reso noto il calendario di raccolta e gli orari dei centri di raccolta comunali. Il servizio di porta a porta non…

Ficarazzi: l’intensa pioggia fa danni al manto stradale

Saltano i tombini e l’incrocio di via Meli con la strada che porta a Villabate e Palermo, si trasforma in un fiume. La pioggia intensa della notte…

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.