ATTIVATO IL SISTEMA DI SICUREZZA PER VILLA CATTOLICA, PALAZZO UGDULENA E GLI UFFICI DI PIAZZA INDIPENDENZA

Sono stati completati i lavori di messa in sicurezza, mediante sistemi di sicurezza muniti di video-verifica di palazzo Ugdulena, sede municipale di corso Umberto I, villa Cattolica sede del museo Guttuso e gli uffici comunali di piazza Indipendenza.

Da oggi questi siti sono garantiti sia come sicurezza che come manutenzione mediante un istituto esterno di vigilanza, la Ksm che farà da centrale operativa. Ad assicurare invece la sicurezza tecnologica del controllo sarà la Tecnotel energy srl.

«Da oggi quei siti che non erano in piena sicurezza saranno controllati h24» – a dichiararlo l’assessore Massimo Cirano che ha seguito i lavori per l’amministrazione e che sottolinea che «non si tratta solo della realizzazione dell’impianto di sicurezza ma che è stato affidato il controllo continuo ad un istituto di vigilanza che garantisce il funzionamento e l’intervento».
Il controllo e la manutenzione saranno dunque a carico dell’istituto di vigilanza e della società di tecnologia che verificheranno il buon funzionamento degli apparati.

Il servizio è stato affidato per tre anni.

La Ksm si occupa degli interventi su tutte le segnalazioni che arrivano – spiegano i tecnici, si occuperà dunque della vigilanza dei tre siti, la Tecnotel energy srl è invece la ditta che ha realizzato gli impianti di controllo e che si occuperà della manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti.

«Questo è solo l’inizio» – spiega il sindaco di Bagheria Filippo Maria Tripoli – «seguiranno altri plessi e luoghi “sensibili” comunali che verranno dotati dello stesso sistema mediante la vigilanza da remoto. Gli impianti, per la privacy, verranno segnalati come da norma».

Marina Mancini
ufficio stampa

Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.