BAGHERIA: Finanziata la “Via Francigena PA-ME” per le montagne nel territorio del Gal Metropoli Est

Il G.A.L. Metropoli Est, di cui fanno parte cinque Comuni di Bagheria, Santa Flavia, Casteldaccia, Altavilla Milicia e Trabia che ha come mission la promozione e la valorizzazione del turismo rurale e sostenibile, ha ricevuto il decreto finanziato con i fondi del Piano Sicilia 2014/202 di 70.000 euro per intervenire sul primo tratto del cammino francigeno della Via Palermo-Messina per le Montagne, che da Palermo (passando da Aspra) conduce all’Eremo di San Felice (Trabia-Caccamo).

Si tratta di un contributo per il posizionamento degli elementi tipici del cammino francigeno: cippi, mattonelle artistiche, frecce, paletti segnavia, segnali stradali veicolari, tabelle extraurbane/centro urbano, segnaletica inizio paese, panchine.

L’obiettivo ambizioso, dello sforzo di strutturare in Sicilia questo ulteriore segmento di fruizione turistica, è ricalcare le orme del famosissimo “Cammino di Santiago” che dalla Francia conduce fino al santuario di San Giacomo Apostolo nel nord-ovest della Spagna che può contare su una media di duecentocinquantamila pellegrini l’anno e definito dall’Unesco nel 1993 “Patrimonio dell’Umanità”.

Ti consigliamo di visionare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.