SANITA’: Entro due mesi il trasferimento del Consultorio nei muovi locali di via Dante a Bagheria

[Il pungolo di Bagheria] Dovrebbero partire al più presto i lavori di ristrutturazione dell’appartamento di via Dante al civico 70 in un immobile confiscato alla mafia che è stato concesso in comodato d’uso dal Comune di Bagheria all’Asp.

Lo fa sapere il direttore Organizzazione sanitaria dei servizi alla famiglia, dottore Rocco Billone, il quale ha contattato l’architetto Maria Filomena Martucci, Direttore dell’Ufficio tecnico dell’Asp di Palermo.

Il tecnico ha assicurato che il progetto di ristrutturazione dei locali è stato completato e i lavori di ristrutturazione e riadattamento saranno affidati ad una ditta iscritta all’albo dell’Asp di Palermo.

In base al progetto si prevede la realizzazione di un’area medica per il ginecologo e l’ostetrica e un’area psicosociale con la presenza di uno psicologo e di un assistente sociale.

I tempi previsti per la realizzazione dei lavori dovrebbero essere due mesi.

Ti consigliamo di visionare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.