Centri di raccolta: presi d’assalto anche a Capodanno.

I centri di raccolta sono stati presi d’assalto dai cittadini anche a Capodanno. Aperti il primo giorno dell’anno dalle 6,30 alle 12 sono stati visitati ed utilizzati da moltissimi cittadini che ne hanno approfittato per gettare la raccolta differenziata, ma anche l’umido ed il secco residuo.

Nel centro di raccolta dell’ex mattatoio dalle 10 in poi è stato un via vai continuo di auto. Un flusso notevole che ha consentito di raccogliere oltre 18 contenitori da 1100 litri di plastica, 15 di carta e cartone, sette di umido e quattro di secco non altrimenti differenziabile.

La raccolta del vetro ha portato al riempimento di 4 contenitore da 1100 litri che incidono molto, insieme all’umido, sul peso complessivo dei rifiuti differenziati raccolti.

Domani, sabato 2 gennaio, saranno aperti anche le isole ecologiche ubicate ad Aspra e all’interno dell’area del “mercatino”.

Inoltre tutti i CCR saranno aperti dalle 6,30 alle 12.

Buona differenziata.

Ti consigliamo di visionare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.