Ficarazzi: al via la raccolta di umido porta a porta

Il Comune di Ficarazzi si appresta ad iniziare la raccolta della frazione umida separandola da quella secca. Fino ad ora il servizio non si era fatto per difficoltà nel conferire la frazione umida, ma la situazione delle discariche ormai sature non permette più deroghe ed il comune ha deciso di iniziare la raccolta dell’umido.

Il Sindaco Francesco Paolo Martorana fa sapere che “Il decoro di una Comunità è un tema che appartiene a tutti i cittadini. Se ami il luogo dove vivi diventi parte di un progetto… COMBATTIAMO L’INCIVILTÀ INSIEME.”

Viste le problematiche che si sono venute a creare nelle settimane scorse per l’emergenza rifiuti le discariche non faranno più conferire il secco e l’umido in unica soluzione.
Pertanto la cittadinanza dovrà separare, obbligatoriamente, le due frazioni secondo le seguenti categorie:
•SECCO
si dovrà conferire ben visibile in sacchetti trasparenti all’interno del mastello.
Breve elenco:
Pannolini, assorbenti igienici, porcellane, terrecotte e ceramiche, polistirolo, stracci , collant, calzature rotte, lettiere per gatti e animali domestici, filtri, mozziconi di sigarette ben spenti in sacchetti trasparenti.
•UMIDO
Sono tutti gli scarti dei prodotti di origine animale e vegetale oltre a tutti gli scarti da cucina.
Breve elenco:
Pane, pasta, riso, fondi di caffè, bustine di tè e affini, residui di carne, pesce, ossa, verdura, frutta, gusci di uova, di formaggi, tappi di sughero e altro.

Usare per la consegna solo sacchetti trasparenti posizionato nel mastello dedicato quello piccolo riportante la dicitura UMIDO.
Per quanto riguarda la plastica, il vetro, le lattine, carta e cartone, oltre agli olii da cucina, gli stessi andranno sempre conferiti nelle isole ecologiche informatizzate dislocate in paese.

Nei prossimi giorni, come ci ha riferito il primo cittadino Paolo Martorana, saranno comunicati i giorni di conferimento del secco e dell’umido.

Ti consigliamo di visionare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.