Oscar del Mediterraneo al poeta bagherese Paolo Tarantino. Convegno su Verga e nomina nuovi Accademici di Sicilia

Sabato 17 ottobre è tornato l’Oscar del Mediterraneo, l’importante
manifestazione isolana, ovvero il “Gran Premio internazionale
al merito del lavoro e delle attività sociali, turistiche e culturali”,
ideato e diretto da Tony e Daniela Marotta e giunto alla
XIV edizione.

La cerimonia di premiazione, organizzata dall’Accademia di Sicilia,
ha avuto luogo dalle 16.30 nella Sala De Seta ai Cantieri culturali
alla Zisa di Palermo.

Fra i premiati anche un bagherese, il poeta Paolo Tarantino, al
quale sarà consegnato un bassorilievo in bronzo dorato del maestro
Carlo Puleo.

La manifestazione, che si svolgerà nella rigorosa osservanza delle norme anti covid, si aprirà con un convegno letterario su Giovanni Verga. Relatori saranno i professori Maria Patrizia Allotta, Tommaso Romano, Giovanni
Teresi e Matilde Di Franco. Moderatrice la professoressa Toniella
Giacalone.

Nel corso della manifestazione saranno nominati 14 nuovi Accademici di Sicilia.

Giuseppe Fumia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.