SANTA FLAVIA: Interrogazione del consigliere Marino sullo stato di abbandono dello stadio comunale

“Lo stadio comunale era il fiore all’occhiello delle strutture sportive calcistiche siciliane. Per una volta sognavamo ad occhi aperti nell’essere i primi in un piccolo comune ad essere dotati di uno stadio con verde sintetico di ultima generazione (all’epoca solo la società Sassuolo si era dotata di questo manto erboso) omologato a disputare partite di calcio professionistico”.

Ad affermarlo il consigliere comunale Daniele Marino il quale ha presentato una interrogazione all’amministrazione comunale.

“Il sogno è svanito – aggiunge Marino – uno stadio in completo abbandono che ha visto nell’ultimo triennio scomparire tre realtà calcistiche locali.

Realtà calcistiche da sempre impegnate nel divulgare la mentalità sportiva nei giovani flavesi.

Senza dimenticare che un’altra stagione calcistica è persa e non possiamo approfittarne del fatto che con il Palermo in serie C potevamo ospitare come in passato le rifiniture delle squadre ospiti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.