Sfoglia il giornaleLeggi il giornale comodamente

La società nerazzurra non iscritta al prossimo campionato di calcio di Promozione

La squadra nerazzurra esclusa dal prossimo campionato di calcio di Promozione 2020/2021. La notizia è stata pubblicata oggi nel comunicato del Comitato regionale Sicilia della Lega Nazionale Dilettanti della Federazione Italiana Giuoco Calcio.

L’esclusione è stata decretata, in quanto, il Bagheria, benché iscritto online, non ha successivamente perfezionato, entro il termine perentorio fissato con Comunicato ufficiale n. 1 del 2 luglio 2020, l’iscrizione secondo quanto previsto dall’Art. 28 del Regolamento della L.N.D., non ottemperando alle condizioni inderogabili riportate e cioè l’inesistenza di situazioni debitorie nei confronti di Enti Federali, Società e Tesserati e il versamento delle somme dovute a titolo di diritti ed oneri finanziari.

Anche l’A.C.D. Città di Casteldaccia è stata esclusa dal campionato per lo stesso motivo.

Un fulmine a ciel sereno se non altro perché la società aveva cambiato la gestione societaria nelle scorse settimane. All’ex presidente Riccardo Scardina, era subentrato Francesco Di Stefano che si pensava poteva rilanciare le sorti del calcio bagherese.

Una forte delusione anche per i tanti appassionati dei colori nerazzurri che appena lo scorso anno avevano celebrato i 100 anni di attività, di una tra le più gloriose società del panorama calcistico isolano.

Il Pungolo di Bagheria

FOTO di ARCHIVIO

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.