Sfoglia il giornaleLeggi il giornale comodamente

In alcune zone di Aspra l’acqua manca da più di un mese

Il Presidente della Circoscrizione si rivolge al Prefetto di Palermo

Al Prefetto di Palermo – Antonella De Miro; Al Sindaco del Comune di Bagheria:

Purtroppo mi trovo a sottolineare con veemenza la gravissima situazione vissuta da molte famiglie della Frazione di Aspra del Comune di Bagheria, a seguito della mancata erogazione dell’acqua, ormai gia da più di un mese. Nonostante l’intervento dell’assessore ai Lavori Pubblici, che in seguito ad intercorsi verbali si è speso, garantendo l’arrivo dell’acqua tramite autobotti, in talune zone della Frazione, la situazione non si è risolta dopo più di un mese, anche perché molte abitazioni hanno solamente serbatoi da 2000 litri.

Mi chiedo come sia possibile che in via Trieste, in via Tevere, in via Andrea Doria ed in tantissime altre vie della Frazione, non arrivi acqua a sufficienza a garantire una vita normale e decorosa ai residenti, messi a dura prova da tale situazione, ormai divenuta insostenibile.

Credo sia a questo punto doveroso, esponendola alla sua sensibilità, attenzionare la situazione ormai emergenziale vissuta dai cittadini di Aspra, notoriamente penalizzati perché decentrati e spesso poco considerati nelle loro esigenze  ed in particolar modo dalle famiglie residenti nelle via sopra elencate, che vivono prive delle più elementari e normali condizioni igienico sanitarie, vista la mancanza di acqua.

Nel frattempo chiedo, all’amministrazione comunale di costituire una “Unità di crisi” per L’EMERGENZA IDRICA e per coordinare le possibili soluzioni, intervenendo con rapidità ed efficacia.

Faccio, pertanto, appello alla sua nobile sensibilità affinchè esprima un autorevole intervento risolutivo.

In attesa di cortese riscontro, colgo l’occasione per porgerLe i miei saluti.

Il Presidente f.f. della Circoscrizione di Aspra

F.to Sciortino Andrea

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.