Apd Bagheria vince in scioltezza contro il Real Casale

Il Bagheria batte nettamente il Real Casale e conquista la vetta solitaria della classifica. Tre a zero il risultato finale frutto delle marcature di Accomando, Totò Mazzola e Russo ma che avrebbe potuto raggiungere dimensioni notevoli se solo gli avanti locali fossero stati più cinici sotto porta.

Per il gioco espresso infatti le tre reti sono veramente riduttive per una squadra che ha corso per tutta la durata dell’incontro non concedendo agli ospiti neanche una conclusione verso la porta difesa dall’esordiente Morvillo.

Il Bagheria ripropone la stessa formazione che la scorsa settimana aveva sonoramente battuto a domicilio lo Sporting Termini con le eccezioni rappresentate da Morvillo tra i pali, con Mortillaro che si accomodava in panchina, e Graziano al posto dell’indisponibile Fontana.

Quindi la solita difesa a tre con Scalisi, Tarantello ed il capitano Tripoli un centrocampo molto folto con Bonomonte, Graziano, Maniscalco, Balsameli ed Accomando e Totò Mazzola e Russo di punta. Sono appena passati tre giri di lancette ed il Bagheria ha già una clamorosa occasione per passare in vantaggio con Marcello Russo che su precisa verticalizzazione si presenta a tu per tu con l’estremo difensore ospite ma anziché cercare la precisione calcia di potenza mandando alto.

È comunque il preludio al goal che arriva dopo due giri di lancette, autore Giona Accomando che finalizza in rete calciando sotto l’incrocio un preciso suggerimento filtrante in area. Bagheria in vantaggio e gara che si mette subito in discesa per i locali che premono alla ricerca del raddoppio.

Maniscalco nella sua fascia di competenza è incontenibile e più volte riesce a proporsi in fase offensiva fornendo assist invitanti per Mazzola, Russo e Graziano ma le loro conclusioni finiscono o di poco a lato o vengono respinte dalla munita retroguardia ospite seppure con grande affanno.

Tuttavia alla mezz’ora Maniscalco a seguito di una brutta entrata a piedi uniti di un giocatore ospite è costretto ad abbandonare il terreno di gioco venendo sostituito da Giuseppe Mazzola.
La gara è parecchio nervosa ed il direttore di gara si vede costretto ad estrarre più volte il cartellino giallo per gli ospiti, alla fine della gara si conteranno ben 6 ammoniti e un giocatore espulso, allo scopo di placare gli animi.

Intorno al 35’ il Bagheria ha l’occasione per mettere in cassaforte il risultato quando il direttore di gara fischia un calcio di rigore a favore dei locali per fallo commesso su Totò Mazzola.
Sul dischetto si presenta Marcello Russo che però si fa respingere la conclusione dal portiere ospite.
Le squadre pertanto vanno negli spogliatoi con il risultato di 1 a 0 per i locali che di fatto mantiene vive le speranze ospiti.

Nella ripresa il Bagheria continua ad attaccare e dopo pochi minuti perviene al raddoppio con Totò Mazzola che salta come birilli 4 avversari per poi di potenza calciare verso il palo lontano con il portiere vanamente proteso in tuffo. Gli ospiti a questo punto si buttano a capofitto in avanti nel disperato tentativo di trovare quella rete che possa riaprire i giochi lasciando delle vere e proprie praterie nelle quali vanno ad inserirsi sistematicamente Balsameli e soprattutto Giuseppe Mazzola che di fatto diventano i padroni della fascia sinistra.

I giocatori del Bagheria sono ormai padroni del campo e dopo un paio di fuorigioco fischiati a Russo fioccano le occasioni da rete. Prima è Balsameli che, dopo una lunga sgroppata, si vede respingere il tiro dal portiere. Successivamente è la volta di Russo che non inquadra lo specchio della porta.
Al 18’ arriva finalmente la terza rete quando Graziano serve in verticale per Giuseppe Mazzola che si invola verso il portiere ospite con un difensore che ne ferma fallosamente la corsa, sarebbe intervento da rosso diretto, ma il direttore di gara lascia correre in quanto la sfera viene catturata da Russo che questa volta non sbaglia e insacca con un preciso tocco d’interno.

Tre a zero e partita virtualmente chiusa. A complicare, per gli ospiti la partita arriva al 20’ della ripresa il rosso diretto che il direttore di gara sventola a Troina per un’entrata alla Bruce Lee nei confronti di Scalisi.
Il Bagheria ancora non pago del risultato continua a giocare e su veloce ripartenza è Giuseppe Mazzola che di testa va a colpire il palo con il portiere ormai battuto.

Dopo qualche minuto è il neo entrato Tantillo, che qualche minuto primo aveva preso il posto di Bonomonte mentre Buglisi aveva sostituito Russo, a provarci dal limite ma la sua conclusione si perde di poco alta.

A dieci minuti dal termine della gara il Bagheria effettua un ultimo cambio con il capitano Davide Tripoli che lascia spazio al debuttante Santo Lercara, un giusto premio per una persona di fondamentale importanza per lo spogliatoio. Finisce dunque l’incontro con il risultato di tre a zero per il Bagheria che si colloca al primo posto del girone a punteggio pieno dopo tre giornate di campionato e che guarda con ottimismo alla partita di domenica prossima che vedrà i bagheresi ospiti del Villabate, che oggi ha rischiato di portare via l’intera posta in palio da Castellana Sicula, allenato da un ex giocatore prima ed allenatore poi Totò Maniscalco e che tra le sua fila annovera anche gli ex Karim Basile e Angelo Di Liberto…. una gara dunque che si preannuncia scoppiettante ma intanto godiamoci la vetta della classifica al resto ci si penserà da martedì alla ripresa degli allenamenti.

Dal comunicato stampa della società



Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:

Articoli correlati

Asd Aspra vince in trasferta a Mazzara

Un solo gol per portare a casa tre punti fondamentali per allontanarsi dagli ultimi posti della classifica del Campionato di eccellenza contro il Mazzara. Uno scontro diretto…

Apd Bagheria 90011 vince contro il Petralia Soprana

Un risultato tondo per il Bagheria 90011 contro l’ultima in classifica. Cinque le reti inflitte al Petralia Soprana, tre delle quali nei primi 45 minuti di gioco….

Una vittoria strappata a pochi istanti dalla fine al 𝗕𝗮𝗴𝗵𝗲𝗿𝗶𝗮 C𝗶𝘁𝘁𝗮̀ 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗲 V𝗶𝗹𝗹𝗲.

Per oltre un’ora, i 𝗻𝗲𝗿𝗼𝗮𝘇𝘇𝘂𝗿𝗿𝗶 giocano in dieci uomini contro il 𝗖𝗨𝗦 la 19^ giornata di campionato. Dopo il goal di 𝗚𝗶𝗼𝗿𝗴𝗶𝗼 𝗦𝘁𝗮𝘀𝘀𝗶 al 14’, i bagheresi…

Asd Bagheria Calcio espugna il campo di San Vito Lo Capo

La 15^ giornata di campionato si conclude con la vittoria fuori casa dei 𝗻𝗲𝗿𝗼𝗮𝘇𝘇𝘂𝗿𝗿𝗶 che fermano il 𝗦𝗮𝗻 𝗩𝗶𝘁𝗼 𝗟𝗼 𝗖𝗮𝗽𝗼. 𝗦𝗮𝗻 𝗩𝗶𝘁𝗼 𝗟𝗼 𝗖𝗮𝗽𝗼 𝟮 –…

Il giovane bagherese Peppe Flamia giocherà nel Messina Calcio in serie C

Peppe Flamia ha firmato con il Messina Calcio e potrà giocare in Serie C. La giovane promessa bagherese è un figlio d’arte, il padre, Alessandro, ha giocato…

Convenzione I.C.S. Bagheria IV – Aspra e Volley Ficarazzi per la palestra

Il dirigente scolastico dell’I.C.S. Bagheria IV-Aspra ed il Volley Ficarazzi firmano la convenzione per l’uso della palestra scolastica comunale in orari extrascolastici che consentirà ai bambini della…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.