Sconto TARI a chi fa la differenziata: piccoli passi verso la premialità

Portare i rifiuti ben differenziati presso il CCR di Contrada Lanzirotti si trasformerà per i cittadini in un risparmio diretto nella TARI. Nel CCR di Lanzirotti, infatti, è stato predisposto un sistema di pesatura con registrazione che permetterà agli uffici comunali di determinare lo sconto TARI direttamente nel pagamento.

All’inaugurazione del sistema di pesatura erano presenti il Presidente di Amb, Vito Matranga ed il Sindaco Tripoli. Il primo ha evidenziato come questo sistema sarà presto utilizzato negli altri CCR del territorio e diventerà un sistema di premialità che mira essenzialmente a migliorare la qualità del raccolto differenziato, ma anche la quantità. Infatti, questo sistema ha ottenuto ottimi risultati nel CCR di Piazza Indipendenza e i risparmi di alcune famiglie che conferiscono in quel punto sono andati da circa 30 a 70 euro direttamente in bolletta TARI. La raccolta differenziata si attesta in questi mesi a circa il 65% e, in futuro, questo dato deve diventare necessariamente più alto per evitare che l’emergenza discariche siciliane non si trasformi in un incubo Napoli 2. Basta riflettere sul semplice fatto che, ad oggi, una tonnellata di indifferenziata costa al Comune di Bagheria oltre 400 euro a tonnellata

In futuro, quindi, oltre al sistema di pesatura l’AMB mira a realizzare alcuni impianti innovativi per il trattamento dei RAEE e per il recupero di pannolini e pannoloni. Questi impianti dovrebbero diventare realtà entro il 2024 e diventeranno punto di riferimento per la provincia ed esempio di riciclo per l’Italia. In questo modo si punta ad una diminuzione del secco non riciclabile.

Anche il recupero dei mozziconi di sigaretta potrebbe presto diventare realtà. Ovviamente di fronte ai numerosi cumuli di rifiuti abbandonati, a molte vie cittadine non proprio pulitissime, queste iniziative potrebbero far pensare ad una apertura di campagna elettorale. In realtà i progetti vanno realizzati, la raccolta differenziata potenziata ed i cittadini premiati per la loro opera di differenziazione. Siamo obbligati dalle circostanze ad essere più virtuosi.

Il Sindaco nel 2019 aveva scritto nel programma elettorale che sarebbe stata introdotta nella TARI la premialità e alla fine del 2022, dopo tre anni, il sistema ha mosso i primi passi in questa direzione.

“Stiamo portando avanti quello che avevamo detto agli elettori nell’Aprile del 2019, avevamo detto che avremmo aperto altri ecopunti oltre quello di Incorvino, e lo abbiamo fatto, che avremmo aumentato, grazie a quanto fanno i cittadini, la percentuale di rifiuti differenziato e avviene costantemente” – dice il sindaco Filippo Maria Tripoli -” ci sono state vicine le associazioni, come Legambiente che hanno fatto da stimolo per migliorare sempre più.

Aspetteremo che diventi un sistema di premialità presente in tutti i CCR e che gli impianti previsti possano puntare a zero rifiuti nei prossimi anni.

Leggi sul “Bagheriainfo.it”


Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:

Articoli correlati

Calendario raccolta differenziato anno 2024

Il calendario della raccolta rifiuti relativo al 2024 è stato reso noto dalla società che gestisce la raccolta dei rifiuti a Bagheria. Non ci sono variazioni rispetto…

L’asprense Pippo Balistreri riceve il Premio Città di Sanremo

Il direttore di palco Pippo Balistreri di Aspra è il nostro vero vincitore di questo 74esimo Festival di Sanremo. Ha ricevuto durante l’ultima serata il Premio Città…

Lettera di un pendolare bagherese sull’aumento dei biglietti del treno

Cara Trenitalia,sono un ragazzo di Bagheria che frequenta da 3 anni l’Università degli studi di Palermo e che ogni giorno utilizza il treno per recarsi da casa…

Scelto il carrubo per il posteggio della stazione. Quaranta alberi per far diventare verde la zona

Il carrubo è un albero che ormai possiamo considerare siciliano. Bello da vedere e molto rustico, tanto da crescere tranquillamente con il nostro clima temperato. Quaranta alberi…

Il Servizio raccolta rifiuti per queste festività e raccolta differenziata al 65%

Nell’approssimarsi delle prossime festività l’AMB ha reso noto il calendario di raccolta e gli orari dei centri di raccolta comunali. Il servizio di porta a porta non…

Ficarazzi: l’intensa pioggia fa danni al manto stradale

Saltano i tombini e l’incrocio di via Meli con la strada che porta a Villabate e Palermo, si trasforma in un fiume. La pioggia intensa della notte…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.