WWF SICILIA: In Kayak per pulire la costa di Capo Zafferano

Pulire dai rifiuti anfratti costieri altrimenti non raggiungibili nella bellissima costa che va da Mongerbino fino a Capo Zafferano. Tutto questo in Kayak per Francesco Tocco, per gli amici Ciccio Kayak, è una passione che lo porta in giro per la Sicilia a documentare lo stato di salute del nostro mare. E’ partito questa mattina alle 9 per raggiungere, alla fine, il Castello di Solanto, a bordo del suo Kayak Panda.

Chiunque poteva aggregarsi alla raccolta di rifiuti e vedere queste bellissime coste bagheresi. Le calette presenti lungo il tragitto oltre che bellissime ed in alcuni casi impraticabili da terra, sono spesso raccoglitori naturali dei rifiuti che galleggiamo, come la plastica, nemica numero uno dei nostri mari.

Salutiamo il nostro Ciccio del WWF per questa particolare forma di volontariato e gli auguriamo buona raccolta.

Nelle foto anche Lino Campanella della locale sezione del WWF Sicilia Occidentale.

Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.