ASPRA: “Volare nel blu”, sport, danza, arte e cultura all’insegna dell’inclusione

Sport, arte, inclusione sociale splendido connubio di una giornata all’insegna dell’allegria che si è svolta stamani in occasione della festa della Repubblica sul Lungomare di Aspra dove sono stati allestiti diversi campetti di pallavolo nell’ambito dell’iniziativa “Volare nel Blu”.

L’attività si è svolta in collaborazione con l’associazione “La Casa di Elena”, l’amministrazione comunale, Carto Aliotta, sempre sensibile ai temi della solidarietà, la Pro loco di Aspra e una serie di sponsor locali. Il torneo è stato organizzato dall’associazione “Volley Ficarazzi”, diretta dal vulcanico Franco Comparetto che ha coinvolto anche alcuni colleghi insegnanti di attività motorie come Totò Borgese e Francesco Storniolo.

“Lo spirito dell’iniziativa – aggiunge Franco Comparetto – è di diffondere la cultura dell’inclusione con il suo slogan “Bambini diversi, ma tutti uguali, attività che mirano a fare incontrare i giovani attraverso lo sport, l’arte, la danza e la cultura”. A fare divertire i bambini con le sue gag l’attore cabarettista Totò Borgese.

“Lo sport crea una grande emozione – afferma – che negli ultimi due anni è mancata. Adesso che le restrizioni sanitarie si sono allentate abbiamo bisogno di tornare a emozionare dando opportunità anche ai bambini diversamente abili questa bella opportunità”. Nel corso della giornata si è svolta anche una estemporanea di artisti e poi giochi sulla spiaggia tra cui la costruzione di castelli di sabbia, il gioco della bandiera e del frisbee, il tiro alla fune e la ricerca di conchiglie.

Presente anche l’assessore al decentramento Andrea Sciortino il quale ha annunciato la realizzazione di tante iniziative ludiche e culturali nel corso dell’estate.

Pino Grasso per “Il Pungolo di Bagheria”

Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.