Atletica: Matteo Lo Piparo, Alessandro Gambino e Gabriele Terranova in grande evidenza.

Numeri da record per la manifestazione organizzata dalla asd h 13,30 allo stadio delle palme “Vito Schifani”; infatti, sono 350 iscritti i partecipanti alla bellissima giornata di sport, a testimonianza di una rinnovata voglia di muoversi da parte dei giovanissimi, sicuramente i più colpiti da questi due anni di pandemia. Della squadre siciliane presenti, la più numerosa è la polisportiva atletica Bagheria con 57 tesserati dai 5 ai 13 anni.

Si inizia con gli 80 metri ad ostacoli, categoria cadette, con Di salvo Giorgia e Carollo Silvia rispettivamente seconda e terza classificata; si passa poi ai 100 metri ostacoli con vittoria per Matteo Lo Piparo che precede i due compagni di squadra Luca Badita e Matteo La Carrubba. Grande miglioramento con vittoria anche per Alessandro Gambino, che
realizza con 9.90 negli 80 metri piani il miglior tempo a livello regionale dei nati nel 2008. Grande successo, poi, per Gabriele Terranova nel lancio del vortex che stabilisce il suo nuovo record personale con metri 44,97, compiendo la seconda prestazione a livello regionale nella categoria ragazzi; completa il podio del lancio del vortex il terzo posto di Andrea Sollami, quarta piazza, poi, per Gabriele Gargano Tarantello e quinta per Alessandro Calvo.

Nel vortex, categoria ragazze, secondo posto per Roberta calvo e terzo posto per Giulia Scirè. Nei 300 metri ad ostacoli cadetti, vittoria per Matteo Lo Piparo che con 45 secondi stabilisce il secondo tempo in Sicilia; terzo posto per Luca Badita.

Per quanto riguarda le categorie esordienti, viste le numerose adesioni, l’unica gara programmata è stata la velocità di 50 metri. Hanno vinto la propria batteria: Fricano Michela (esordienti A), Silvia Cirafici (esordienti B) e Arianna Testa (esordienti C). Negli esordienti 50 metri maschili, invece, è salito sul gradino più alto del podio Lo piparo Vittorio
(esordiente B). Nei 60 metri categoria ragazzi, poi, hanno vinto la loro batteria Tarantello Gargano Gabriele, Giacalone Nicolò e Carollo Gabriele; negli 80 metri femminili medaglia di bronzo per Di salvo Giorgia. Infine, nei 1000 metri, categoria ragazzi, terza posizione per​ Andrea Sollami e quarta posizione per Alessandro Calvo; nei 1000 metri, categoria ragazze, ottavo posto Roberta Calvo e undicesimo per Alice Balistreri che si era classificata seconda nella sua batteria nei 60 metri..

Inoltre, hanno partecipato con buone prestazioni gli atleti: Corona Serena, Sorci Serena, Scaduto Marisa e Agnello Elvira Andrea (esordienti A femminili); Nasca Eleonora, Nuara Sofia e Bonsignore Micaela ( esordienti B femminili); Corona Federica, Passarello Giulia, Giammarresi Simona e Cannizzo Vittoria ( Esordienti C femminili) ; Giangrasso Edoardo, Nuara Simone, Giammanco Lorenzo, Carollo Davide, Prestifilippo Leonardo, Bonsignore Francesco e Panzarella Manfredi ( Esordienti A maschili); Musotto Giorgio, Oneto Gioele , Giammanco Mattia, Mineo Giuseppe e Panzarella Samuele (Esordienti Maschili B) ; Abbinanti Angelo, Randazzo Davide, Musotto Salvatore, Gennaro
Mathias, Gennaro Emanuel, Messana Diego, Di salvo Francesco e Spataro Giosuè (Esordienti Maschili c); Giammarresi Marco, Della Peruta Nicolo’, Grimaldini Salvatore, Passarello Mattia e Ducato Francesco (categoria ragazzi, 60 metri e vortex ) ; La russa Sofia e Calvo Vittoria (categoria ragazze, lancio del vortex e 60 metri)

Le foto sono di Michele Amato di Siciliarunning.it



Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.