BAGHERIA: “Fuori cornice” triplica. Guttuso e Buttitta nel murales allo svincolo autostradale

Due dei più grandi interpreti dell’arte e della cultura di Bagheria accoglieranno i visitatori all’ingresso della città sempre più street art. Ancora un nuovo murale è in fase di realizzazione nell’ambito del progetto “Fuori Cornice” ideato dall’architetto Cettina Castelli e patrocinato dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Filippo Maria Tripoli.

Nuovo angolo della città protagonista di una nuova opera di street art è lo svincolo autostradale.
Bagheria stamani, 3 maggio, si è svegliata con un omaggio a due grandi artisti bagheresi, Renato Guttuso e Ignazio Buttitta, le opere infatti sono state realizzate durante la notte proprio come è nella consuetudine dello spirito della street art.

Le due grande sagome che saranno colorate in questi giorni sono state realizzate da due dei più noti artisti di street art siciliani Andrea Buglisi e Igor Scalisi Palminteri che per la prima volta lavorano insieme.

Il progetto donato alla città dal direttore artistico di “Fuori Cornice” Cettina Castelli è stato accolto dal Comune ed ha visto già la realizzazione nel 2020 del murale dedicato al maestro Ennio Morricone – che lo stesso autore Andrea Buglisi sistemerà in questi giorni per alcuni danni subiti dalla erosione a causa del clima – ed il murale di via Libertà a cura dell’artista Valeria Varagona.

Il Pungolo di Bagheria – Pino Grasso



Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.