SANTA FLAVIA: All’Istituto comprensivo Karol Wojtyla si coniuga scuola e sport

Attraverso il gioco si attua un naturale processo di crescita, inclusione sociale e di relazione tra i ragazzi. È questo lo spirito del “Progetto Scuola attiva junior” realizzato dalla sinergia tra l’istituto comprensivo “Karol Wojtyla”, diretto dalla dirigente scolastica Francesca Puleo e dal Comitato Provinciale Fipav di Palermo.

Referente del progetto scolastico è il docente Francesco Storniolo che si avvale della collaborazione del collega Daniele Fiocco e dal tecnico federale segnalato dalla Fipav Franco Comparetto.

I principi cardine del volley vengono spiegati agli alunni, sia in aula, sia in palestra. Nel progetto sono coinvolte 15 classi.

Il Pungolo di bagheria

Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.