Arrivano le belle giornate e la munnizza a Monte Catalfano

Anche se la primavera è ancora lontana dall’arrivare, le belle giornate di sole domenicale hanno spinto centinaia di persone a salire a Monte Catalfano per fare una bella e rilassante passeggiata tra i sentieri e la flora.

Qualcuno ne approfitta per rimanere a mangiare in uno dei tanti tavoli che sono sparsi tra i piani e godersi il sole dell’intera giornata.

Tra questi, però, si annoverano coloro che pur volendo vivere all’aria aperta, far giocare i bambini al sicuro, respirare aria pulita e godersi il sole, sono TALMENTE indegni da abbandonare, poi, i rifiuti della loro “scampagnata”.

Sperano che qualcuno pulisca al loro posto, cosi, da ritornare la domenica successiva per fare la stessa cosa. Effettivamente sono persone intelligenti. Peccato che lo spettacolo è davvero indecoroso e fa rabbia a chi, Monte Catalfano, lo vive nel rispetto della natura.

I frequentatori assidui sperano che si possa avere presto un servizio di controllo e che l’ingresso al parco venga fatto a pagamento, almeno per coloro che usufruiscono dei punti ristoro.

Foto dai social

Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.