SCUOLA: “WAD”, Parru Cu TIa incontra gli studenti dello scientifico a Bagheria

L’associazione bagherese di volontariato e culturale “Parru Cu Tia” in occasione della Giornata Internazionale per la Prevenzione delle Malattie sessualmente Trasmissibili, meglio conosciuta come WORLD AIDS DAY (WAD), ha incontrato gli studenti dell’IIS “G. D’Alessandro” di Bagheria al fine di informare in maniera simpatica, informale e al contempo seria su tematiche importanti e di cui non vi è piena consapevolezza, soprattutto fra i giovani.

L’incontro è stato reso possibile grazie alla disponibilità della Dirigente scolastica Angela Troia e dei collaboratori, i quali hanno accolto con entusiasmo la proposta spendendosi in prima persona per l’organizzazione interna, forti di una considerevole compagine di giovani medici e studenti di medicina all’interno dell’Associazione.

Questi, in sinergia con gli altri soci, hanno presentato l’argomento delle MST (malattie sessualmente trasmissibili) all’interno delle classi terze, coinvolgendo i giovani in un dibattito costruttivo al fine di rispondere ai loro dubbi.

I ragazzi del “Parru Cu Tia” si sono prefissati l’obiettivo di rendere consapevoli gli studenti dell’Istituto sull’importanza del preservativo e sul suo corretto utilizzo, come unico strumento di prevenzione contro le MST.“Parru Cu Tia” si dice soddisfatta della riuscita dell’evento e dei feedback positivi ricevuti dagli studenti e dalla Dirigenza Scolastica, fiduciosi del fatto che possano essere la base per nuove e future collaborazioni con le svariate realtà del Territorio.

Il Pungolo di Bagheria

Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.