BAGHERIA: Approvato dall’Asp, il progetto esecutivo per la realizzazione del Consultorio familiare

A distanza di mesi, finalmente approvato, con delibera del direttore generale dell’Asp, Daniela Faraoni, del 30 novembre scorso, il progetto esecutivo per la realizzazione del Consultorio familiare del 1° piano di via Dante, 70 a Bagheria. Contestualmente è stata indetta la gara per i lavori sul portale Me.p.a. il mercato elettronico della Pubblica amministrazione.

L’importo dei lavori ammonta a 242.620,75 euro. I lavori prevedono la realizzazione dell’ambulatorio ostetrico ginecologico, una sala d’aspetto con almeno 10 posti a sedere, uno spazio accettazione per l’accoglienza, una stanza per gli assistenti sociali, una per lo psicologo, una per il ginecologo, l’ostetrica, uno spazio per lo svolgimento delle attività di gruppo con almeno 15 posti a sedere, servizi igienici secondo le norme di accreditamento l’utenza e per il personale.

La vicenda è stata seguita dall’on. Caterina Licatini che agli inizi di novembre ha chiesto l’intervento del Ministero della Salute per sbloccare questa situazione: “Il Ministero ha risposto favorevolmente alla mia richiesta, rivolgendosi immediatamente alla Regione Sicilia e ottenendo un sollecito diretto all’Asp di Palermo.

Adesso, quasi magicamente, l’iter prosegue. Siamo contenti del risultato, ma dispiace aver dovuto ricorrere addirittura al Ministero della Salute”.

Pino Grasso

Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.