Roma, campionati italiani di mezza maratona. Agnello e Terrasi in grande evidenza

Domenica 7 ottobre hanno avuto luogo a Roma i campionati italiani di Mezza maratona. Vincenzo Agnello con una prestazione
maiuscola si avvicina al suo primato personale realizzando il tempo di 1 ora, 4 minuti e 35 secondi e concretizzando così la
sua seconda migliore performance di sempre su un percorso impegnativo, lastricato di sampietrini.

Vincenzo, correndo sul piede di 3 minuti e 2 secondi al chilometro, vede aprirsi dinanzi a sé nuovi scenari e certamente punterà a raggiungere nuovi traguardi e tempi cronometrici sempre migliori anche nelle altre distanze del mezzofondo prolungato. Prestazione eccellente anche quella di Alessio Terrasi, altro allievo del professore Tommaso Ticali, che ha coperto i circa 22 chilometri del percorso in 1 ora 5 minuti e 4 secondi, migliorando anch’egli il suo primato personale stabilito lo scorso anno a Verona.

Pure per Alessio vale il discorso di Vincenzo, puntare cioè a prestigiosi traguardi anche nella maratona. A proposito di maratona, Alessio parteciperà il prossimo 5 dicembre a quella di Valencia dove punterà a migliorare appunto il suo primato. È bene ricordare che Alessio Terrasi ha vinto nel 2018 il titolo italiano assoluto di maratona; nel 2019 ha conquistato il quarto posto assoluto ed è stato primo italiano alla maratona internazionale di Firenze; nel 2020 si è laureato vice campione italiano di maratona

Giuseppe Fumia

Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.