I lavori di adeguamento dei locali del Consultorio di via Dante saranno completati entro settembre

Entro il mese di settembre i lavori di adeguamento dei locali del Consultorio Familiare di via Dante concessi in comodato dal Comune all’Asp, saranno completati.

Lo assicura il direttore dell’Organizzazione sanitaria dei servizi alla famiglia, Rocco Billone. In base al progetto si prevede la realizzazione di un’area medica per il ginecologo e l’ostetrica e un’area psicosociale con la presenza di uno psicologo e di un assistente sociale.

I lavori di adeguamento sono stati sollecitai dall’onorevole Caterina Licatini ma anche dalla Consulta Giovanile e dal Comitato delle utenti che avevano chiesto al sindaco di farsi garante del rispetto degli accordi presi sul Consultorio. Si spera che questa sia la volta buona di avere finalmente locali adeguati e dignitosi per le donne.

Pino Grasso per il Pungolo di Bagheria

Foto di Archivio

Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.