CASTELDACCIA: Don Salvatore Pagano cittadino onorario. “Presbitero che ha sempre voluto unire e mai dividere”

Il Consiglio comunale di Casteldaccia, ha deliberato all’unanimità di conferire la cittadinanza onoraria al parroco, don Salvatore Pagano, un presbitero che ha sempre voluto unire e mai dividere.

La seduta, presieduta da Maria Pia Di Salvo si è svolta questa sera nel Baglio presso la sede comunale della Torre Duca di Salaparuta. Presenti tra il pubblico lo stesso don Pagano con i suoi genitori e il sindaco del paese natale di Ventimiglia di Sicilia, Antonio Rini.

“Questo riconoscimento mi riempie di orgoglio, felicità e onore – ha affermato don Pagano – e al contempo è un invito a non lasciare mai Casteldaccia dove rimane un pezzo del mio cuore. Le cose che ho fatto, sono state realizzate grazie alla collaborazione dei casteldaccesi. Qui ho vissuto momenti belli, dentro questa storia e spero di essere stato utile alla collettività“.

La consegna ufficiale dell’onorificenza si svolgerà al termine della Santa Messa di saluto alla comunità casteldaccese in programma il 12 settembre alle ore 18.

Il Pungolo di Bagheria

Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.