Poliziotto salva un bambino in via Città di Palermo

Il bambino aveva ingoiato un pezzettino di plastica di un pacchetto di fazzolettini che gli aveva ostruito le vie respiratorie. La madre in preda al panico vedendo il bambino diventare cianotico ha cominciato a gridare cercando di dargli aiuto ed ha attirato le attenzioni di alcuni passanti e di un poliziotto.

Quest’ultimo ha preso il bambino e con delle manovre di soccorso è riuscito ad estrarre i pezzettini di plastica che ostruivano la respirazione ed ha rianimato il bambino.

Il poliziotto era smontante dalla caserma Lungaro di Palermo e si trovava di passaggio in Via Città di Palermo. Il suo intervento è stato provvidenziale ed ha restituito il piccolo Michele alla mamma.

Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.