Un disagio sociale alimentato da chi dorme e tollera tutto. A Bagheria episodi di criminalità cominciano a viversi quotidianamente e a qualunque ora.

Gentilissima redazione non un partito, non un ente, un semplice cittadino, con preghiera di pubblicazione nei giusti tempi da consentire la conta dei partecipanti ed avvertire le autorità competenti. Ogni notte un furto, un atto vandalico, un attacco anche simbolico alla normalità di questa cittadina.

Di notte la Bagheria per bene dorme: deve potere dormire sonni tranquilli. Ma episodi di criminalità cominciano a viversi
quotidianamente e a qualunque ora. Questo disagio sociale, è alimentato da sonore dormite di chi a Bagheria ha tollerato tutto, facendo intendere che tutto si può, a danno di chiese, della Caritas, delle scuole e degli uffici comunali, che rappresentano in una città normale, i baluardi della legalità, della socialità sana.

Dopo mesi di didattica a distanza, che i ragazzi debbano restare nuovamente chiusi in casa per questi eventi, lo trovo intollerabile, come i servizi al pubblico che non possono essere garantiti dagli uffici comunali teatro dei furti. Non sono nessuno, non rappresento nessuno, ma sono stanco; abbiamo manifestato contro il coprifuoco, abbiamo manifestato contro quelli che manifestavano contro il coprifuoco, vogliamo vederci tutti davanti al comune a piazza Butifar venerdì alle 18 a chiedere conto e ragione di quello che si sta facendo per la sicurezza delle nostre famiglie? Portiamo un megafono, pure fossimo in due, ci devono rassicurare. Io ci sarò!!!

E se qualche bandiera sente di potersi schierare coi cittadini, sappia che è la benvenuta ma che cappelli non ne facciamo
mettere a nessuno su questa che al momento è solo un’idea folle. Se veramente ho convinto qualcuno, mi contatti in privato.

Ignazio Soresi

Foto di repertorio



Potete approfondire con i seguenti suggerimenti:

Articoli correlati

Calendario raccolta differenziato anno 2024

Il calendario della raccolta rifiuti relativo al 2024 è stato reso noto dalla società che gestisce la raccolta dei rifiuti a Bagheria. Non ci sono variazioni rispetto…

L’asprense Pippo Balistreri riceve il Premio Città di Sanremo

Il direttore di palco Pippo Balistreri di Aspra è il nostro vero vincitore di questo 74esimo Festival di Sanremo. Ha ricevuto durante l’ultima serata il Premio Città…

Lettera di un pendolare bagherese sull’aumento dei biglietti del treno

Cara Trenitalia,sono un ragazzo di Bagheria che frequenta da 3 anni l’Università degli studi di Palermo e che ogni giorno utilizza il treno per recarsi da casa…

Scelto il carrubo per il posteggio della stazione. Quaranta alberi per far diventare verde la zona

Il carrubo è un albero che ormai possiamo considerare siciliano. Bello da vedere e molto rustico, tanto da crescere tranquillamente con il nostro clima temperato. Quaranta alberi…

Il Servizio raccolta rifiuti per queste festività e raccolta differenziata al 65%

Nell’approssimarsi delle prossime festività l’AMB ha reso noto il calendario di raccolta e gli orari dei centri di raccolta comunali. Il servizio di porta a porta non…

Ficarazzi: l’intensa pioggia fa danni al manto stradale

Saltano i tombini e l’incrocio di via Meli con la strada che porta a Villabate e Palermo, si trasforma in un fiume. La pioggia intensa della notte…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.