PORTICELLO: Ferma la marineria a causa della “zona rossa”, protestano i pescatori

[Il Pungolo di Bagheria] Oltre 230 imbarcazioni sono ormeggiate al porto, oltre 800 persone sono senza lavoro da un mese sono in attesa dei ristori dal Governo che tardano ad arrivare.

È la drammatica situazione che vivono i pescatori di Porticello si è anche aggravata a causa delle restrizioni del Governo regionale che ha dichiarato la “zona rossa” per il territorio di Santa Flavia.

I pescatori protestano per la mancata vendita del pesce che deve essere commercializzato in giornata e non trova acquirenti al mercato ittico che non viene frequentato.

Dopo avere ottenuto un contributo per le imprese da pesca in funzione della grandezza delle imbarcazioni, adesso si attende quello regionale promesso dall’Assessorato regionale che a dicembre ha pubblicato un elenco con i nominativi dei beneficiari.

Ti consigliamo di visionare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.