SANITA’: Al Policlinico “Giaccone” inaugurazione della nuova Terapia intensiva

[Il Pungolo di Bagheria]

Cerimonia inaugurale stamani, del nuovo reparto di Terapia intensiva del Policlinico “Giaccone” di Palermo, alla presenza dell’Assessore della salute Ruggero Razza, del Rettore Fabrizio Micari e del Commissario straordinario Alessandro Caltagirone. Erano presenti anche i Direttori dei Dipartimenti e la Direzione tecnica e strategica.

Sette posti letto su 700 metri quadrati, 5 in open space e 2 a degenza singola con isolamento aereo e da contatto per le più gravi sindromi infettive (SARS, MERS COVID-19). Tecnologicamente all’avanguardia sia per i ventilatori automatici di ultima generazione in grado di gestire le insufficienze respiratorie gravi come l’ARDS causato dagli agenti infettivi come il SarsCov2 sia per i sistemi di monitoraggio invasivo e non invasivo.

“La Scuola di Anestesia e Rianimazione del Policlinico Giaccone ha una elevata professionalità ed è ai primi posti in Italia per produzione scientifica – afferma Antonello Giarratano, Direttore del dipartimento di Emergenza e Urgenza.

I 76 specializzandi che a breve prenderanno servizio avranno la possibilità di formarsi e crescere in un contesto di alta specializzazione e qualificazione inserito nel più ampio progetto che il Commissario ad acta Tuccio D’Urso porterà a compimento e che, a regime, porterà la struttura dell’Emergenza Urgenza del Policlinico Giaccone di Palermo ad avere 31 posti letto di area intensiva, 18 di Osservazione Breve Intensiva e 5 Sale operatorie su unico piano e unico complesso”.

Ti consigliamo di visionare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.