Invito a non acquistare nelle piattaforme on-line

Accorato appello degli amministratori di Bagheria (Assessore Maurizio Lo Galbo), Villabate
(Consigliere Rosy Salamanca), Casteldaccia (Giuseppe Piazza), Altavilla Milicia (Assessore Maria
Rita Lazzara), Ficarazzi (ex Assessore Marco Martorana) e Santa Flavia (Consigliere Daniele
Marino) alle proprie comunità chiedendo a gran voce di fare squadra!!

Invitano a non acquistare nelle piattaforme on- line dei colossi multinazionali, un’importante e sentito
appello tramite un video, lanciano questa proposta gli amministratori dei comuni dell’area est della Città
Metropolitana, inoltre propongono al governo nazionale e regionale ad incentivare anche con sussidi concreti a chi acquista nel proprio territorio.

SosteniAMO i settori più colpiti dalla crisi a causa del Covid 19. Andando incontro al periodo natalizio, in questo momento difficile, Vi invitiamo – continuano gli amministratori locali – ad ordinare una cena, un pranzo e/o comprare qualsiasi regalo nel nostro territorio. Chiedendo di sensibilizzare tutti i nostri concittadini ad acquistare a km0 per dare un forte segnale ai commercianti; facendo capire che loro non sono soli!!

Ricordiamo che la Consulta Permanente Siciliana, è un soggetto apartitico di neo-formazione costituito
da amministratori dei comuni limitrofi tra loro. Si tratta di un connubio istituzionale nato con l’ obiettivo di creare la giusta sinergia per affrontare in rete problematiche e temi che riguardano strettamente la vita delle proprie comunità. Molteplici sono state le tematiche analizzate e affrontate in questi anni, soprattutto in virtù di un impegno politico intrapreso per rappresentare le diverse comunità locali presso gli enti sovracomunali.

Il desiderio non è solo quello di porsi in rete da intermediari tra i cittadini e le Istituzioni, ma anche di creare un’entità ancora più grande che rappresenti un autentico punto di riferimento per tutti i comuni siciliani.

Redazione

Ti consigliamo di visionare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.