Emergenza coronavirus, 15 milioni destinati alla pesca in Sicilia

Un aiuto economico pari a 15 milioni di euro per il sostegno delle filiere ittiche siciliane colpite dall’emergenza epidemiologica dal Covid-19.

Lo prevede l’avviso emanato dal Dipartimento “Pesca Mediterranea” della Regione Siciliana, per gli aiuti alle imprese di pesca, ai relativi equipaggi e alle imprese dell’acquacoltura. Questo primo stanziamento di 15 milioni di euro è stato erogato dal Fondo di solidarietà per la pesca.

Al fine di ottenere il contributo, marittimi ed armatori, dovranno produrre soltanto una semplice autodichiarazione, che successivamente sarà sottoposta a verifiche a campione.

Pino Grasso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.