Un parcheggio di interscambio nel prolungamento di via Libertà. Si stringono i tempi del progetto

Il progetto di un parcheggio di interscambio nella zona del prolungamento di Via Libertà prende decisamente una accelerazione per accedere al finanziamento disposto dall’Assessorato regionale alle Infrastrutture.

Il responsabile dell’ufficio comunale, il geometra Lisuzzo, darà incarico ad un progettista di redigere il progetto definitivo da sottoporre alla Regione.

Lo scopo è ridurre l’uso delle automobili nel centro storico e quindi ridurre inquinamento acustico e atmosferico.

Affideremo l’incarico per la progettazione definitiva – dichiara geometra Onofrio Lisuzzo – che si dovrà presentare entro sessanta giorni per sottoporre alla Regione gli atti che dovranno poi essere mandati in gara”.

I cittadini potranno lasciare l’auto e recarsi al centro della città facendo poche centinaia di metri a piedi ed effettuare acquisti presso gli esercizi commerciali senza aggravare sul traffico caotico della zona.

La Regione Sicilia ha messo sul piatto 442.808 euro per le città che superano i 30 mila abitanti. Sarà questa la cifra utilizzata per creare il parcheggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.